6 December, 2022
HomePosts Tagged "Clementina Palese"

Roberto Matzeu, 33 anni, sardo di Sant’Antioco, è il vincitore della terza edizione di NextInWine, il premio assegnato ai giovani talenti under 35 della Vigna Italia pensato da Simonit & Sirch Preparatori d’Uva insieme alla Scuola Italiana di Potatura della Vite, Bibenda e l’Associazione Italiana Sommelier.

«Il premio fin dalla sua prima edizione – scrive la rivista specializzata “Ristorazione e Catering” – è un invito a riscoprire due potenzialità, quella del lavoro in vigna, fatto di anima e passione ma anche di regole e tenacia, e quella dei giovani italiani che hanno voglia di fare, sperimentando con intelligenza e costanza le proprie idee quali manifestazione di radici ma anche di cambiamento.»

Roberto Matzeu ha preceduto il bresciano Enrico Togni dell’azienda Azienda Agricola Togni-Rebaioli di Erbanno (Brescia) e il marchigiano Riccardo Baldi dell’Azienda La Staffa di Staffolo (Ancona).

Il prof. Attilio Scienza, a nome di tutta la giuria composta da Meritxell Falgueras, Francesco Gagliano, Gianluca Macchi, Fabio Mencarelli, Francois Murisier, Clementina Palese, Enrico Peterlunger, Federico Quaranta e Diego Tomas, ha commentato così il lavoro di Matzeu: «Nella sua esperienza c’è tutto, la passione, la competenza acquisita e riconosciuta nel territorio in cui opera, il recupero di una forma di allevamento e ancor di più: il recupero della viticoltura fatta di piccolissimi appezzamenti gestita oggi da persone in età avanzata».

«Una viticoltura – ha aggiunto il vincitore – che è  patrimonio già esistente che può essere utilizzato a costo iniziale pari a zero ed è una prospettiva di futuro per quei giovani senza lavoro della mia terra.»

NextWine-fulvia bernacca Roberto Matzeu

La foto della premiazione è di Fulvia Bernacca, la foto di Roberto Matzeu al lavoro in vigna è di Elio Mei.