8 February, 2023
HomePosts Tagged "Elisabetta Canalis"

[bing_translator]

La Dinamo Banco di Sardegna e la Fondazione Dinamo hanno lanciato due giorni fa la campagna di raccolta fondi in favore degli ospedali di Sassari e della Sardegna: ad affiancare il club di via Roma in questa importante battaglia il main sponsor Banco di Sardegna, La Nuova Sardegna e quattro star isolane, eccellenze del mondo sportivo e dello spettacolo.

Con estrema soddisfazione la Fondazione comunica che, grazie all’ottima risposta dei cittadini, con donazioni arrivate anche dagli Stati Uniti, Inghilterra e altre parti del mondo, e alla generosità dei partner e degli sponsor che hanno aderito alla campagna, ad oggi la cifra raccolta – con i primi 50mila euro versati dalla Fondazione biancoblu – supera i 200mila euro. Questi fondi, che sono già stati messi a disposizione e sono in fase di utilizzo per le emergenze indicate dalla Prefettura, rappresentano un numero importante che riempie di orgoglio la Fondazione, nata nel 2011 e da allora sempre attenta alle necessità del territorio e in prima linea in aiuto di chi si trova in difficoltà. Ora più che mai il motto della Dinamo Ca semus prus de unu giogu si trasforma in realtà coinvolgendo, sotto la guida della società sassarese, una squadra composta da cittadini, tifosi, aziende, partner e appassionati a giocare un’importante partita: quella combattuta in tutto il mondo contro il Coronavirus.

Il risultato è già importante ma l’emergenza non si ferma e la Fondazione rilancia l’invito per partecipare alla raccolta fondi. Chiunque voglia fare un versamento potrà fare un bonifico alla Fondazione Dinamo tramite iban IT41J 01015 17200 0000 70314705 causale “Emergenza Covid-19 donazione” (BIC BPMOIT22XXX). In alternativa è possibile versare alla Fondazione Dinamo la cifra desiderata, attraverso l’e-commerce biancoblu www.dinamostore.it . Vista l’urgenza di fondi le donazioni verranno devolute in tempo reale secondo il fabbisogno indicato dalle Prefetture.

A partire da lunedì inoltre sarà disponibile un numero di telefono dedicato cui fare riferimento per i versamenti.

Ogni giorno saranno estratti due fortunati donatori che avranno, in esclusiva, la possibilità di fare una videochiamata social con uno tra i dodici giocatori della Dinamo Banco di Sardegna– o una delle star isolane che hanno aderito all’iniziativa Elisabetta CanalisGeppi Cucciari, Melissa Satta o Filippo Tortu. Ad avere l’opportunità di ricevere la chiamata saranno due donatori: uno estratto a sorte e il più generoso del giorno; si invita chi effettua le donazioni tramite bonifico ad inviare una mail con i propri dati (nome, cognome recapito telefonico o nick social media) all’indirizzo fondazione@dinamobasket.com per poter partecipare all’estrazione. Inoltre al termine della campagna fondi la società estrarrà altri 200 benefattori a cui saranno donati o un prodotto del merchandising biancoblu o un biglietto per assistere alle sfide interne della Dinamo Banco di Sardegna.

[bing_translator]

Prende il via questa sera, all 21.20, su Canale 5, la seconda serie della fiction “L’Isola di Pietro”. C’è grande attesa per conoscere la nuova storia che ha come principale protagonista Gianni Morandi, dopo il grande successo ottenuto dalla prima che ha avuto un riscontro forse anche superiore alle attese, tanto da aprire la strada ad una seconda serie che presenta diverse novità, tra le quali la presenza di Elisabetta Canalis e Lorella Cuccarini.

La programmazione inizia puntuale come da programma, dunque, nonostante la contemporaneità con una partita di calcio molto attesa, il derby della Madonnina tra Inter e Milan. Era stato proprio Gianni Morandi, lo scorso 22 settembre, sul palco del Lungomare, durante lo straordinario concerto che ha portato a Carloforte oltre 10.000 fans dell’eterno ragazzo di Monghidoro, a non escludere uno slittamento della prima puntata, ma alla fine è stato deciso di confermare le date della programmazione già fissate.

Per Carloforte e la Sardegna intera, come è già accaduto con la prima serie della fiction, sarà sicuramente un altro momento molto importante per la promozione del territorio, nel quale ha creduto tanto la Regione Sardegna che ha concesso un contributo per la sua produzione.

[bing_translator]

Gianni Morandi è tornato a Carloforte per registrare le riprese della seconda stagione de “L’Isola di Pietro”, la fiction di Canale 5 che, al suo esordio, ha avuto un grande successo (una media di 4.314.000 spettatori). Concluse le prime riprese a Roma, il cast oggi ha raggiunto l’Isola di San Pietro, dove si tratterrà fino a fine settembre. Le nuove puntate dovrebbero essere trasmesse a fine anno.

Nel cast della seconda stagione della fiction, con le conferme di Chiara Baschetti, Alma Noce, Michele Rosiello, Daniele Rampello e Federico Russo, è previsto l’ingresso di due volti noti al grande pubblico, quelli di Lorella Cuccarini ed Elisabetta Canalis.

img_0055img_0057 img_0062img_0056

 

[bing_translator]

A seguito del successo della prima stagione, sono iniziate lunedì 14 maggio, a Roma, le riprese de “L’Isola di Pietro 2”, la serie coprodotta da RTI e Lux Vide, in onda prossimamente sulle reti Mediaset.
La fiction, che lo scorso anno ha ottenuto una media di 4.314.000 spettatori vede, anche nel suo proseguo, Gianni Morandi protagonista assoluto insieme a tutti i personaggi più amati della prima serie interpretati dagli attori: Chiara Baschetti, Alma Noce, Michele Rosiello, Daniele Rampello e Federico Russo. Novità assoluta di questa nuova stagione, l’ingresso nel cast di due nomi molto amati dal pubblico televisivo italiano: Lorella Cuccarini ed Elisabetta Canalis.
La vita quotidiana dei protagonisti, i drammi umani, gli affetti, i contrasti e le relazioni amorose tra gli stessi, raccontati in una storia che alterna caldi momenti familiari al pathos di un’indagine in cui vicende attuali e misteri del passato si intrecciano tra loro, saranno ancora una volta gli ingredienti principali di questa serie che ha appassionato milioni di spettatori.
Nelle settimane successive l’inizio delle riprese a Roma, il set si sposterà a Carloforte, luogo d’ambientazione della serie. Il set rimarrà aperto fino alla fine settembre.
La messa in onda è prevista per l’autunno 2018 in prima serata su Canale 5.