5 February, 2023
HomePosts Tagged "Estelle Moreau"

Sabato 4 febbraio, alle ore 18.00, la Sala Remo Branca Iglesias, prima presentazione di “Controluce”, il nuovo romanzo di Claudia Aloisi per Condaghes Edizioni.

Qualche anno dopo i fatti narrati in “Flavia’s end”, la fotografa belga Estelle Moreau torna in Sardegna per indagare su misteriose vicende di un passato che continua a chiamarla. In parallelo, nel 1924, anche il maresciallo Nico De Angelis, di stanza a Carloforte, cerca elementi per risolvere un caso ancora irrisolto.
Gli eventi si svolgono attorno alle miniere dell’Iglesiente, tra l’Isola di San Pietro e la suggestione di Porto Flavia.

L’evento è organizzato dall’Associazione Argonautilus ed è parte della FieraOFF della Fiera del Libro di Iglesias 2023 – VIII edizione “Mappe”, con il patrocinio del Comune di Iglesias.

[bing_translator]

Ieri sera l’incantevole sito di Porto Flavia ha ospitato la presentazione del libro “Flavia’s end”, di Claudia Aloisi, edito da Condaghes. Con l’autrice, Claudia Aloisi, sono intervenuti l’editore Francesco Cheratzu, il geologo Luciano Ottelli, uno dei protagonisti del percorso che ha portato alla valorizzazione del sito di Porto Flavia, i rappresentanti dell’Associazione Mineraria Sarda, Associazione Periti minerari e Museo dell’arte Mineraria, la rappresentante della libreria Mondadori di Iglesias ed il Coro di Iglesias.

L’evento è stato organizzato grazie ad una collaborazione tra Consorzio Turistico per l’Iglesiente, Associazione Argonautilus e Fiera del Libro di Iglesias, con il patrocinio del comune di Iglesias.
La serata è stata aperta dal Coro di Iglesias che ha proposto No potho reposare poi, dopo alcuni interventi degli ospiti, è iniziata la descrizione del romanzo che narra le vicende di Flavia, la ragazza da cui il porto prende il nome. Altra protagonista del libro è la fotografa belga Estelle Moreau che arriva nel Sulcis Iglesiente decisa a realizzare un servizio sulle miniere per una rivista internazionale.

Nel piccolo paese di Nebida, ospite nel B&B dell’enigmatica Maria, inizia ad esplorare un territorio che si rivelerà molto più coinvolgente di quanto avrebbe immaginato. Il viaggio comincia nella galleria di Porto Flavia, l’affascinante porto sospeso su un mare cobalto. Questo luogo ha qualcosa di arcano, che la inquieta ed attira inesorabilmente…

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10219942483420380/

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10219942235534183/

Claudia Aloisi è nata a Forlì nel 1974, dove tuttora vive. Laureata in Lettere Classiche all’Università di Bologna, con una tesi in Storia Romana, si diploma anche in Scienze Religiose, discutendo una tesi di Antropologia Filosofica. Attualmente insegna in un Istituto superiore di Forlì.

Appassionata cultrice di lingue antiche come latino e greco, parla inglese e francese. Sposata, due figli e un gatto, ama rilassarsi cucinando e curando il giardino. Meta preferita dei suoi viaggi, punto di partenza e termine di ogni meditazione, è la Sardegna, terra che ama in tutti i suoi aspetti.

Ma la sua vera passione, l’attività a cui dedica ogni momento libero ed energia è la scrittura. Ha al suo attivo due romanzi storici, ancora inediti.