3 February, 2023
HomePosts Tagged "Fabrizio Alastra"

[bing_translator]

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10217335174519287/

La coppia composta da Ottavio Pintus e Giuseppe Mereu si è aggiudicata, sui campi del Circolo Bocciofilo Comunale di Piazza Roma, a Carbonia, la prima edizione dell’“Estate Sulcitana”, gara promozionale serale di bocce senza vincolo di società, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Comunale Carbonia, presieduta da Gianluca Saiu. Protagoniste della gara, nelle eliminatorie disputate da lunedì 20 ad oggi, giovedì 23 agosto, sono state formazioni a coppia imposta AC, BB. BC ed inferiori.

Ottavio Pintus e Giuseppe Mereu si sono imposti, al termine di un’avvincente finale, con il punteggio di 12 a 9, la coppia formata da Angelo Murgioni e Fabrizio Alastra, in una gara seguita da un pubblico numeroso e ben diretta dall’arbitro provinciale Alessandra Cossu.

Alle spalle delle due coppie finaliste, si sono classificate, nell’ordine, le coppie Moi-Mereu, Farris-Cau e Bonu-Tentorio.

Durante lo svolgimento della gara, abbiamo intervistato Luca Saiu, presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Comunale Carbonia.

  

 

 

[bing_translator]

La coppia marchigiana formata la Leonardo Porrozzi e Federico Patregnani (Circolo Comunale Colbordolo, provincia di Pesaro Urbino) s’è aggiudicata ieri sera, a Carbonia, il 1° Memorial Tullio Saiu, gara nazionale di bocce a coppie, organizzata dalla famiglia del compianto Tullio Saiu con l’ASD Circolo Bocciofilo Comunale Carbonia, nell’ambito delle iniziative per l’80° anniversario della città di Carbonia. In finale, i due talentuosi giocatori marchigiani si sono imposti sulla coppia formata da Daniele Porceddu e Gianni Murgia, del Circolo Comunale di Settimo San Pietro, con il punteggio di 12 a 5.

Per accedere alla finale, Leonardo Porrozzi e Federico Patregnani sono stati costretti a compiere un’autentica impresa, nella semifinale disputata contro la coppia della SOMS di Oristano formata da Walter Boniello e Roberto Peddis, che hanno dominato l’incontro fino al punteggio di 11 a 2, ad un solo punto dalla vittoria che li avrebbe portati in finale. A quel punto, Leonardo Porrozzi e Federico Patregnani hanno cambiato marcia e, punto dopo punto, hanno rimontato, fino al sorpasso finale, ottenuto con una fase di gioco eccezionale da 4 punti.

Nell’altra semifinale, la coppia formata da Daniele Porceddu e Gianni Murgia, di Settimo San Pietro, s’è imposta nettamente sulla coppia formata da Romano Tentorio e Giovanni Bonu, del Circolo Bocciofilo Comunale Carbonia, con il netto punteggio di 12 a 1.

Il 1° Memorial Tullio Saiu ha visto impegnate sui campi di tutta la vecchia provincia di Cagliari, 84 coppie (45 di categoria A, 39 di categoria B), suddivise in 11 gironi, con 5 coppie provenienti dalla Penisola (2 del Comitato di Varese e 3 del Comitato di Pesaro Urbino), tra i quali alcuni ex campioni italiani e mondiali. La gara è stata diretta dall’arbitro nazionale Roberto Mereu. Arbitri di partita Fabrizio Alastra e Miro Usai.

Al termine, dopo il ricordo di Tullio Saiu, con la partecipazione dei familiari che hanno organizzato la manifestazione, si sono svolte le premiazioni, nell’adiacente sala polifunzionale del comune di Carbonia, con il presidente del Consiglio comunale, Daniela Marras.

Ricordiamo che alla vigilia, sabato 28 aprile, è stata disputata una gara a inviti, con 16 formazioni suddivise in due gironi da 8 coppie ciascuno, nella quale s’è imposta la coppia della SOMS di Oristano formata da Walter Boniello e Roberto Peddis che, in finale, hanno superato la coppia del Circolo Bocciofilo Comunale Carbonia, formata da Enrico Orrù e Corrado Salaris.