1 February, 2023
HomePosts Tagged "Fabrizio Saba"

[bing_translator]

IMG_0569IMG_0574

A Domusnovas i cinque consiglieri di opposizione chiedono le dimissioni della Giunta Ventura. «A solo un mese dalle elezioni abbiamo appreso dai giornali della condanna per violenze sessuali dell’attuale vicesindaco Deidda – scrivono in una nota Daniela Cocco, Mascia Isangela, Fabrizio Saba, Attilio Stera e Stefano Soru -. Una condanna inflittagli per degli atti di violenza contro una ex dipendente e perpetrati nel periodo in cui il Deidda rivestiva il ruolo istituzionale di sindaco. Noi riteniamo, anche se il giudizio è di primo grado, che tale pronunciamento rappresenti il tradimento del mandato popolare e una macchia gravissima per la nostra comunità. Così come riteniamo altrettanto grave ed ingiustificabile la mancata solidarietà del sindaco Ventura alla vittima delle violenze. Esso infatti, a mezzo stampa, invece di prendere una posizione di difesa della donna offesa, rassicura e garantisce il pieno sostegno e la fiducia al suo vice Deidda».

«Vogliamo ricordare – aggiungono Daniela Cocco, Mascia Isangela, Fabrizio Saba, Attilio Stera e Stefano Soru – che l’attuale governo cittadino rappresenta solo 1/4 degli aventi diritto al voto (non essendo concesso a questo comune il ballottaggio che avrebbe reso sicuramente un risultato diverso più rispettoso della volontà popolare), pertanto è rappresentativo di una minoranza assoluta nel paese, legittimata a governare da un tecnicismo burocratico piuttosto che dalla volontà della maggioranza dei cittadini di Domusnovas, quindi, ogni minimo segno di inadeguatezza, in questa situazione di governo, è per Domusnovas un grave danno amministrativo e di immagine.»

«Tutta l’opposizione unita e la maggioranza assoluta del paese chiedono le immediate dimissioni di tutta la Giunta. Bisogna rimettere il mandato in mano agli elettori che, se avessero saputo della condanna prima del 5 giugno – concludono Daniela Cocco, Mascia Isangela, Fabrizio Saba, Attilio Stera e Stefano Soru -, non avrebbero assolutamente affidato la rappresentanza del Comune alla lista Deidda/Ventura, e non avrebbero di certo dato al Deidda gli oltre 400 voti che hanno consentito alla lista Ventura di vincere le elezioni.»

[bing_translator]

Municipio Domusnovas 3 copia

Il nuovo Consiglio comunale, eletto il 5 giugno, è stato convocato dal sindaco, Massimiliano Ventura, per mercoledì 22 giugno, alle 16.30 in 1ª e per venerdì 24 giugno, alle 16.30, in 2ª convocazione. All’ordine del giorno figurano cinque punti: l’esame delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri comunali; il giuramento del sindaco; la comunicazione da parte del sindaco della nomina degli assessori; l’elezione della commissione elettorale comunale; e, infine, la perimetrazione delle aree relative ad interventi di aumento della manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo in prossimità di aree interessate da forme gravi di deindustrializzazione, da cave dimesse, da impianti di incenerimento da rifiuti solidi urbani o di produzione di energia da fonte fossile, annualità 2015.

Massimiliano Ventura, candidato della lista civica “Domusnovas 2016” è stato eletto sindaco con 1.379 voti, il 32,77%; alle sue spalle, nell’ordine: Fabrizio Saba, candidato della lista civica “ProDomusnovas per cambiare”, con 1.113 voti, il 24,07% dei voti; Stefano Soru, candidato della lista civica “Aria Nuova”, 984 voti, il 23,38%; e, infine, Attilio Stera, candidato della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore“, con 831 voti, il 19,75%.

Il nuovo Consiglio comunale sarà composto da 11 consiglieri di maggioranza della lista civica“Domusnovas 2016” e 5 di una minoranza distribuiti in tre liste: 2 consiglieri della lista civica“ProDomusnovas per cambiare”, 2 della lista civica “Aria Nuova” e 1 della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore”.

Di seguito gli eletti con relative preferenze.

Lista “Il Comune che vorrei” : Angelo Deidda 471, Alessio Stera 202, Matteo Moi 212, Daniela Villasanta 200, Ilaria Ottavia Pisu 185, Martina Melis 138, Ilenia Congiu 128, Rossano Catzeddu 87, Attilio Usai 59, Natascia Tamara Porcu 47, Erizio Pranteddu 41.

Lista “ProDomusnovas”: Fabrizio Saba (candidato sindaco non eletto), Isangela Mascia 230.

Lista “Aria nuova”: Stefano Soru (candidato sindaco non eletto), Daniela Cocco 225.

Lista “Utile, per una Domusnovas migliore”: Attilio Stera (candidato sindaco non eletto).

 

[bing_translator]

Municipio Domusnovas 3 copia

Massimiliano Ventura, candidato della lista civica “Domusnovas 2016”  è il nuovo sindaco di Domusnovas. La lista, guidata dall’ex sindaco Angelo Deidda, ha ottenuto 1.379 voti, il 32,77% dei voti; alle sue spalle, nell’ordine: Fabrizio Saba, candidato della lista civica “ProDomusnovas per cambiare”, con 1.113 voti, il 24,07% dei voti; Stefano Soru, candidato della lista civica “Aria Nuova”, 984 voti, il 23,38%; e, infine, Attilio Stera, candidato della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore“, attestatasi a 831 voti, il 19,75% dei voti.

Il nuovo Consiglio comunale sarà composto da 11 consiglieri di maggioranza della lista civica “Domusnovas 2016” e 5 di minoranza, distribuiti in tre liste: 2 consiglieri della lista civica “ProDomusnovas per cambiare”, 2 della lista civica “Aria Nuova” e 1 della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore”.

Di seguito gli eletti con relative preferenze.

Lista “Il Comune che vorrei” – Candidato a sindaco Massimiliano Ventura (eletto sindaco)

1) Angelo Deidda 471 
2) Alessio Stera 202
3) Matteo Moi 212
4) Daniela Villasanta 200
5) Ilaria Ottavia Pisu 185
6) Martina Melis 138
7) Ilenia Congiu 128
8) Rossano Catzeddu 87
9) Attilio Usai 59
10) Natascia Tamara Porcu 47
11) Erizio Pranteddu 41

Lista “ProDomusnovas” – Candidato a sindaco Fabrizio Saba

1) Fabrizio Saba
2) Isangela Mascia 230 

Lista “Aria nuova” – Candidato a sindaco Stefano Soru

1) Stefano Soru
2) Daniela Cocco 225

Lista “Utile, per una Domusnovas migliore” – Candidato a sindaco Attilio Stera

1) Attilio Stera

A Domusnovas hanno votato 4.314 dei 5,729 elettori aventi diritto, il 75,30%.

[bing_translator]

Massimiliano Ventura, candidato della lista civica “Domusnovas 2016”  è il nuovo sindaco di Domusnovas. La lista, guidata dall’ex sindaco Angelo Deidda, ha ottenuto 1.379 voti, il 32,77% dei voti; alle sue spalle, nell’ordine, Fabrizio Saba, candidato della lista civica “ProDomusnovas per cambiare”, con 1.113 voti, il 24,07% dei voti; Stefano Soru, candidato della lista civica “Aria Nuova”, 984 voti, il 23,38%; e, infine, Attilio Stera, candidato della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore“, attestatasi a 831 voti, il 19,75% dei voti.

Il nuovo Consiglio comunale sarà composto da 11 consiglieri di maggioranza della lista civica “Domusnovas 2016” e da una minoranza distribuita in tre liste: 2 consiglieri della lista civica “ProDomusnovas per cambiare”, 2 della lista civica “Aria Nuova” e 1 della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore”.

A Domusnovas hanno votato 4.314 dei 5,729 elettori aventi diritto, il 75,30%.

Municipio Domusnovas 3 copia

[bing_translator]

A Domusnovas, a metà spoglio, completato lo scrutinio di 3 sezioni su 6, è in vantaggio Massimiliano Ventura, candidato della lista civica “Domusnovas 2016” che ha come capolista Angelo Deidda, con 684 voti, il 31,78%, davanti a Fabrizio Saba candidato della lista “ProDomusnovas per cambiare” con 551 voti, il 25,670%; Stefano Soru, candidato della lista “Aria Nuova”, con 497 voti, il 23,09%; e, infine, Attilio Stera, candidato della lista civica “Utile per una Domusnovas migliore”, con 420 voti, il 19,51%.

Municipio Domusnovas 3 copia

[bing_translator]

Municipio Domusnovas 3 copia

A Domusnovas sono quattro i candidati che si contendono la carica di sindaco. Terminato con alcuni mesi di anticipo il ciclo di Angelo Deidda, dopo una frattura in seno alla maggioranza che ha aperto la strada allo scioglimento del Consiglio comunale e al conseguente commissariamento, si è allargata la concorrenza e sono state presentate quattro liste.

Il gruppo di Angelo Deidda propone alla carica di sindaco Massimiliano Ventura, alla testa della lista “Il Comune che vorrei”, di cui Deidda è capolista. L’ex assessore Attilio Stera, guida la lista “Utile, per una Domusnovas migliore”, Stefano Soru è il candidato della lista “Aria nuova”, Fabrizio Saba è il candidato sindaco della lista “ProDomusnovas”.

Di seguito tutti i candidati.

Lista “Il Comune che vorrei” – Candidato a sindaco Massimiliano Ventura

Candidati alla carica di consigliere comunale: Angelo Deidda, Alessio Stera, Matteo Moi, Erizio Pranteddu, Antonello Tedde, Ilenia Congiu, Natascia Porcu, Martina Melis, Elisabetta Satta, Rossano Catzeddu, Daniela Villasanta, Ilaria Pisu, Attilio Loi, Attilio Usai, Patrizia Neziti, Guendalina Bacchis.

Lista “Utile, per una Domusnovas migliore” – Candidato a sindaco Attilio Stera

Candidati alla carica di consigliere comunale: Daniela Catzeddu, Matteo Desogus, Claudia Lancellotti, Marco Cuccu, Valentina Mascia, Samuele Cambarau, Giampaolo Garau noto Gianni, Ilaria Pili, Sandra Barranca, Mariano Porcu, Sergio Podda, Efisio Perra, Paolo Tacconi, Pinuccia Concas, Franco Cocco, Romina Brau.

Lista “ProDomusnovas” – Candidato a sindaco Fabrizio Saba

Candidati alla carica di consigliere comunale: Ezio Cardinale, Elisabetta Cocco, Alessio Mura, Giorgia Pilloni, Daniele Palmas, Renata Cadau, Oliviero Saiu, Sergio Bellante, Guglielmina Lucia Anna Lancellotti nota Titty, Piera Bua, Giovanni Spada, Cristiana Tevere, Laura Cadoni, Isangela Mascia, Elena Congiu, Matteo Concas.

Lista “Aria nuova” – Candidato a sindaco Stefano Soru

Candidati alla carica di consigliere comunale: Simone Murru, Silvana Laconi, Luisa Locca, Daniele Deidda, Simone Manis, Alessandra Simbula, Alessandra Collu, Stefano Casti, Giovanni Puggioni, Fabiola Barranca, Tania Pintus, Davide Aru, Giancarlo Moretto, Daniela Cocco, Monica Manis, Alessio Peddis.