16 September, 2021
HomePosts Tagged "G. Fauré"

[bing_translator] 

Martedì 3 luglio, al Conservatorio di Cagliari, proseguono gli appuntamenti con la rassegna “Notturni di note”, che vede i migliori allievi delle classi di pianoforte, musica d’insieme e corno esibirsi sotto la magica atmosfera del cielo stellato.

Alle 21,30 nel cortile dell’istituzione musicale la serata si apre sulle note della “Sonata in mi bemolle maggiore op. 31 n. 3″ di L.V. Beethoven eseguita dal pianista Riccardo Rosas che, a seguire, proporrà anche la “Ballata n. 1 op. 23″ di F. Chopin e l“Intermezzo e Ballata op. 118 “di J. Brahams.

Sarà quindi la volta del pianista Filippo Piredda che affronterà lo Scherzo n. 1 op 20 ancora di F. Chopin, l’”Improvviso n. 2 op. 31″  di G. Faurè e “Canson y Danza” di Federico Mompou.

L’appuntamento proporrà ancora “Malambo” di Alberto Ginastera, prima di chiudersi sul “Preludio op. 23 n. 5″ di Sergej Rachmaninov.

Il costo del biglietto è di 5 euro.

 

[bing_translator]

Con un concerto dei suoi migliori allievi domani (martedì 1° settembre) alle 18,30, nello spazio del conservatorio “G.P. Da Palestrina” del Parco della musica, cala definitivamente il sipario sull’edizione 2015 dell’Accademia internazionale di musica di Cagliari.

Dopo la nove giorni di masterclass di alto perfezionamento, è arrivato il momento dei saluti per i più di 200 giovani talenti delle sette note provenienti da ogni parte del mondo, che in questi giorni hanno festosamente invaso la città.

La grande festa della musica in programma domani vedrà i più brillanti allievi impegnati sin dal 24 agosto con l’affinamento delle proprie capacità, dare un saggio delle nuove abilità raggiunte. Dal violino al violoncello, dal clarinetto al pianoforte passando per  il canto, la viola, la chitarra, tutte le discipline abbracciate dall’Accademia saranno presenti. Con esibizioni di sicuro impatto: molti dei ragazzi che saliranno sul palco sono già stati finalisti di numerosi prestigiosi premi musicali internazionali. Anche la Sardegna è ben rappresentata, con diversi studenti del conservatorio “G. P. Da Palestrina” che hanno sfoderato capacità e talento meritevoli di essere incoraggiati sempre di più.

Il programma della serata proporrà brani tratti da alcuni dei maggiori compositori di sempre: da F. Chopin a M. Ravel, da G. Fauré, a J. Brahms, passando per F. Sol e P. Boulez.

L’Accademia internazionale di musica, giunta quest’anno alla XV edizione, dal 24 agosto al 1° settembre, ha portato in città, per un percorso di alto perfezionamento, oltre 200 giovani talenti della musica classica provenienti da: Regno Unito, Francia, Spagna, Russia, Giappone, Corea, Cina, Germania, Stati Uniti, Taiwan, Cile, Colombia, Lituania, Polonia, Serbia, Cecoslovacchia, Croazia, Austria, Serbia, Svizzera. I giovani hanno potuto affinare le proprie competenze grazie al costante confronto con docenti di provata caratura: 13 stelle internazionali della musica colta, formatisi in istituzioni di altissimo livello e con esperienze e collaborazioni di assoluto rilievo.

L’Accademia di musica di Cagliari è organizzata dall’associazione Sardegna in musica in coproduzione con il conservatorio G. P. Da Palestrina e il Teatro Lirico di Cagliari. E’ realizzata con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, del Comune di Cagliari, e conta sulla sponsorizzazione di Banca Intesa San Paolo.

I docenti dell'Accademia- Olivario photo Gli allievi dell'Accademia il giorno dell'inaugurazione- Olivario photo