16 April, 2024
HomePosts Tagged "Giampaolo Bruno"

[bing_translator]

L’assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio, Barbara Argiolas, ha partecipato, a Barumini, al convegno “Le tecnologie della realtà virtuale e del gaming applicate ai beni culturali: opportunità e volano di sviluppo territoriale”, tenutosi nell’ambito della quarta Expo del turismo culturale in Sardegna.

«I nuovi strumenti digitali sono fondamentali per valorizzare e promuovere un patrimonio archeologico e culturale unico come quello della Sardegna – ha detto nel suo intervento Barbara Argiolas -. Una fruizione innovativa dei beni culturali può anche attrarre in Sardegna quei turisti più giovani che ora preferiscono altre mete e creare nuovi motivi di vacanza da cui nascano occasioni di sviluppo per i nostri paesi.»
Dal mondo digitale opportunità promozionali inedite. Creatori di videogame, esperti di tecnologie digitali e piattaforme di realtà virtuale, amministratori locali e esponenti del MiBact come il direttore del Museo Archeologico di Cagliari Roberto Concas, col coordinamento del giornalista Andrea Frailis, si sono confrontati su come il nuovo mondo digitale possa aprire scenari inediti e dalle molteplici potenzialità per la valorizzazione dei beni culturali e archeologici della Sardegna. Dalla voce di Fabio Viola, creatore del gioco “Father and Son”, realizzato in collaborazione col Museo Archeologico di Napoli e giunto a oltre un milione di download, a quella di Marco Vigelini, mentor italiano di Minecraft, il videogioco più popolare tra bambini e ragazzi e sorta di Lego che al posto dei mattoncini usa i pixel per creare interi mondi, a quella di Giuditta Mauri, che ha illustrato le potenzialità del Geocaching, la caccia al tesoro virtuale che sfrutta il GPS degli smartphone, gli esempi concreti di come dall’hi-tech arrivino ricadute reali sul territorio. Il team SJM Tech, che ha organizzato il convegno, con Giampaolo Bruno, esperto di Marketing e Comunicazione e fondatore di ‘Inventiva’, Paola Porcu, consulente di Sviluppo Business e Jorma Ferino, produttore multimediale e cofondatore di SJM, ha illustrato cosa si sta facendo in Sardegna.

“Quando il lavoro non c’è… Prospettive di lavoro e imprenditorialità”, è il tema di una giornata di formazione su “Autopromozione e imprenditorialità” che si terrà venerdì 20 dicembre, alle 17.00, nella sala conferenze della biblioteca centrale di Via Dante, a Quartu Sant’Elena.

I lavori verranno aperti da Daniela Cardia, coordinatore cittadino del Centro Democratico di Quartu Sant’Elena e Priamo Farris, coordinatore provinciale del CENTRO DEMOCRATICO di Cagliari.

Interverranno:

Tore Piana, segretario organizzativo regionale e nazionale del Centro Democratico, su “Dubbi e perplessità sulla Riforma Fornero”;

Sandro Demurtas, Presidente CCN Viale Colombo Quartu Sant’Elena, su “Opportunità e criticità dell’imprenditoria locale”;

Marina Del Zompo, psicologa e dirigente del Centro Democratico, su “Motivazione al lavoro autonomo”;

Attilio Lasio, dottore commercialista, revisore dei conti, su “Start up dell’impresa e accesso al credito”;

Susanna Marraccini, imprenditrice – testimonianza;

Giampaolo Bruno, imprenditore – testimonianza;

Francesca Faedda, responsabile cittadino. Giovani del Centro Democratico di Quartu Sant’Elena – Presentazione giornata di formazione.

Coordinerà il dibattito Monica Sitzia, componente del direttivo del Centro Democratico di Quartu Sant’Elena.

Chiuderà i lavori il deputato del Centro Democratico Roberto Capelli.