9 December, 2022
HomePosts Tagged "Giorgia Farina"

Teatro Centrale 2008 1

Domenica 10 novembre, alle ore 21.00, presso il Teatro Centrale di Carbonia, si terrà il secondo appuntamento della rassegna “Identità in transito. Il cinema a teatro, aspettando il Mediterraneo Film Festival…”, organizzata dalla Società Umanitaria – Centro Servizi Culturali Carbonia Iglesias , con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Carbonia e il sostegno dei Circoli del Cinema ARCI-UCCA “La Gabbianella fortunata” e FICC “La Miniera”.

Il film in programma è “Amiche da morire” di Giorgia Farina, con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Sabrina Impacciatore. Il film racconta una storia che si svolge d’estate su un’isoletta del sud Italia. In questa realtà, divisa tra modernità e retrogrado tradizionalismo, si snodano le vite di tre donne, che malgrado le notevoli diversità si trovano costrette a far fronte comune per salvare la pelle. Gilda, una bellezza verace venuta dal continente, che da anni sbarca il lunario facendo il mestiere più antico del mondo; Olivia, una giovane moglie da manuale, bella ed elegante che suscita le invidie delle donne per la sua vita idilliaca accanto a un bel marito; Crocetta, il brutto anatroccolo che si mormora porti sfortuna a qualsiasi sventurato le si avvicini e tenti di conquistarla. A complicare la loro vita arriva un fiero quanto brusco commissario di polizia, Nico Malachia. Il commissario intuisce che le tre nascondono un segreto…

Il terzo appuntamento con la rassegna è previsto per mercoledì 13 novembre, alle ore 21.00, con “Un sapore di ruggine e ossa” di Jacques Audiard, con Marion Cotillard, Matthias Schoenaerts e Armand Verdure.

Teatro Centrale 2008 1

Prenderà avvio mercoledì 6 novembre, alle ore 21.00, presso il Teatro Centrale di Carbonia, la rassegna “Identità in transito. Il cinema a teatro, aspettando il Mediterraneo Film Festival…”, organizzata dalla Società Umanitaria – Centro Servizi Culturali Carbonia Iglesias , con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del Comune di Carbonia e il sostegno dei Circoli del Cinema ARCI-UCCA “La Gabbianella Fortunata” e FICC “La Miniera”. La rassegna proseguirà sino al 20 novembre con altri quattro film usciti da poco tempo nelle sale cinematografiche, capaci di raccontare e trattare i temi dell’identità e della migrazione. 

Il primo film in programma è “La parte degli angeli” di Ken Loach, con Paul Brannigan, John Henshaw e Gary Maitland. Nella pellicola del regista inglese, il protagonista Robbie, è un ragazzo di Glasgow che cerca di liberarsi dalla faida famigliare che lo tiene prigioniero. La sua giovane ragazza Leonie ha avuto da poco un figlio. Nel frattempo Robbie deve scontare una condanna a svolgere lavori socialmente utili. Durante la pena conosce Rhino, Albert e Mo, per i quali un impiego è, come per lui, poco più di un sogno remoto. Non immagina certo che dandosi all’alcool le loro vite cambieranno.

Il secondo appuntamento con la rassegna è previsto per domenica 10 novembre, alle ore 18.00 con “Amiche da morire” di Giorgia Farina, con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Sabrina Impacciatore.