9 December, 2022
HomePosts Tagged "Giorgio Deiana"

[bing_translator]

L’associazione centro Sperimentazione Autosviluppo, col patrocinio del comune di Masainas e la collaborazione delle agenzie regionali Agris e Laore, ha organizzato per i giorni 18, 19, 20 e 21 giugno 2018, la visita ai campi sperimentali con la presenza dei genetisti Salvatore Ceccarelli e Stefania Grando, di Claudio Pozzi coordinatore della Rete Semi Rurali, Riccardo Franciolini e Bettina Bussi dello staff della rete.

Il programma:

  • Lunedì 18 giugno  Calasetta Agriturismo Tupei 

ore 10,00 -13,00 – selezione partecipativa nel  campo sperimentale di varietà antiche e moderne di grano; visita ai campi di riproduzione di grani antichi e del miscuglio di duro 2017                                                                                   

ore 15,00 –  visita campo popolazione di tenero Ceccarelli-Li Rosi e campo di riproduzione di grani antichi miscuglio di duro 2015.

  • Martedì 19 giugno

ore 10,00  – Villanovaforru – Azienda “Sa Laurera” – Aridocoltura tradizionale e grani antichi;

ore 16,00 –  Nuraminis – Visita ai campi di moltiplicazione di popolazioni locali di grano   

  • Mercoledì 20 giugno   

ore 10,00 – Masainas – Aziende biodinamiche Samuel Caboni e Tobia Desogus, azienda biologica – Valeria Roccatani – visita ai campi di popolazione di tenero Ceccarelli – Li Rosi;

ore 11,30 – Incontro di valutazione sulla sperimentazione dei cereali (grano e orzo) in Sardegna presso il Centro di Aggregazione Sociale di Masainas

ore 16,00 – San Giovanni Suergiu – Giorgio Deiana – selezione partecipativa campo orzo zootecnico; visita al campo popolazione di tenero Ceccarelli-Li Rosi;                                                                         

ore 18,00 – Cooperativa Agrifoglio San Giovanni Suergiu: visita al campo di riproduzione di miscuglio di orzo zootecnico Ceccarelli-Molise

  • pranzo su prenotazione all’agriturismo ”Sa reina” di Masainas – Anja 344 1868547
  • Giovedì 21 giugno

ore 10,00 – Samassi – azienda Marcello Mancosu – selezione partecipativa campo orzo da birra.                                                                                                                                                                                              

Logo Riformatori Sardi

Elena Secci, 33 anni, è la nuova coordinatrice dei Riformatori sardi di Quartu Sant’Elena. E’ stata eletta ieri, al termine del congresso che segna una svolta decisa verso il rinnovamento della classe dirigente. E’ stato rinnovato in larga parte anche il coordinamento cittadino, con l’ingresso negli organi del partito di numerose donne e under 40. Al congresso hanno preso parte anche il coordinatore regionale del partito, Michele Cossa, il coordinatore del Collegio di Cagliari, Gabriele Marini, e il deputato dei Riformatori Pierpaolo Vargiu.

«Da oggi si cambia radicalmente marcia – ha dichiarato la neo coordinatrice Elena Secci – lontano anni luce da quanto accaduto nel recente passato e da chi, unico responsabile, ha voluto infrangere il patto sottoscritto tra gli elettori e la coalizione che aveva vinto nel 2010. Per questa ragione il nostro partito non parteciperà a nessuna coalizione che presenti la candidatura del sindaco uscente. Questo è un punto decisivo e qualificante in vista della campagna elettorale per le prossime elezioni comunali.»

«E proprio sulla futura coalizione i Riformatori sardi – prosegue la neo coordinatrice – sono aperti a tutti coloro che intendono superare il passato. La coalizione, con la quale ci presenteremo agli elettori, dovrà avere il requisito dell’attendibilità politica, indissolubilmente legata alla credibilità sociale, alla riconosciuta competenza ed alla esperienza amministrativa di colui che verrà proposto alla guida della coalizione.»

Nel coordinamento sono stati eletti: Andrea Bigolin,  Marcello Cardia, Giorgio Deiana, Fortunato Di Cesare, Rosina Di Cesare, Andrea Grosso, Alessandro Manca, Patrizia Marini, Gabriele Marini, Carlo Marras, Laura Murgia, Fulvio Murgia, Gianni Orrù, Mauro Ortu, Francesco Pillai, Danilo Pillitu, Federico Puddu, Ignazio Schirru, Omar Spiga, Alessio Zucca.

Punta Torretta 1

Le strutture di Punta Torretta, in località Medau Su Rei, a Carbonia, sabato prossimo, 29 marzo, dalle 16.00 alle 19.00, ospiteranno un incontro-confronto sui temi della “tutela del paesaggio”, organizzato dall’Associazione di volontariato Carbonia.

Relatori saranno Giacomo Mameli, giornalista e scrittore; Susanna Carrusci, dottore in agronomia; Giorgio Deiana, agricoltore. I lavori saranno coordinati dal giornalista Gianfranco Nurra.

In caso di maltempo, l’incontro si terrà nella sede centrale di Carbonia, in via Marconi 65.

STEFANIA