18 May, 2024
HomePosts Tagged "Giuseppe Canu"

[bing_translator]

Il presidente della Fidal Sardegna, Sergio Lai, alla presenza del Comandante del Comando Militare Esercito, generale Francesco Olla, ha presentato stamane nella sala conferenze del Comando Militare Esercito la manifestazione sportiva di atletica leggera denominata “Joint Run 2019”.

A pochi giorni dall’inizio della manifestazione “Joint Run” in corsa per “La Lega del Filo d’Oro”, che si svolgerà simultaneamente a Roma, Cagliari, Teulada e Perdasdefogu, fervono i preparativi per la manifestazione sportiva di atletica organizzata dalla Fidal Sardegna in collaborazione con Comando Operativo di Vertice Interforze, le Forze Armate, il comune di Cagliari e l’Associazione Sarda Nefropatici emodializzati e trapiantati Onlus (Asnet).

«Sono onorato di partecipare alla presentazione di una manifestazione così importante, soprattutto dal punto di vista sociale a favore di coloro che da 55 anni assistono, educano, riabilitano e reinseriscono nelle famiglie e nella società le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali …» con queste parole il Generale Olla ha introdotto la presentazione della “Joint Run”.

A seguire Sergio Lai, presidente Fidal Sardegna ha illustrato nel dettaglio la prima edizione della gara che si svilupperà in una distanza di 9 km (competitiva e non Competitiva Family), che vedrà la partecipazione di atleti provenienti dall’isola unitamente alla partecipazione di numerosi militari provenienti da diverse nazioni.

Al termine dell’intervento ha preso la parola il presidente dell’Associazione Sarda Nefropatici Emodializzati e Trapiantati (Asnet), Giuseppe Canu, ringraziando gli organizzatori dell’evento per la solidarietà dimostrata a favore di coloro che in solitudine, affrontano un particolare momento della loro vita.

La Manifestazione sportiva si svolgerà domenica, 19 maggio con partenza alle 09.30 dal piazzale Calamosca di Cagliari, attraverserà la suggestiva cornice dell’area del Poetto e dell’area protetta del Parco Regionale del Molentargius si concluderà presso il Comprensorio Polisportivo Militare “Gen. Rossi” di Cagliari.

Le start list, che resteranno aperte fino alle ore 9,20 di domenica, registrano già numerose iscrizioni di atleti che hanno scelto ancora Cagliari, riconoscendone il grande valore aggiunto come campo di gara, consolidando così la sua vocazione di destinazione sportiva delle gare atletica, in un percorso suggestivo, che si presenta come un vero e proprio circuito, contornato da uno scenario di particolare pregio ambientale e paesaggistico.

[bing_translator]

Sennori si mobilita per raccogliere fondi da donare al reparto ospedaliero di Terapia intensiva neonatale e Neonatologia dell’Aou di Sassari. Domenica 9 dicembre, dalle 16.30, l’associazione Subra su Coro Onlus, in collaborazione con il comune di Sennori, organizza al Centro culturale di via Farina 32, una serata di beneficenza con giochi per i bambini, musica spettacoli ed una merenda stuzzicante con panini, pop corn, castagne e zucchero filato.

Nel corso della serata sarà presentata l’associazione, nata spontaneamente dalla volontà di alcuni genitori che hanno trascorso un periodo della loro vita nel reparto di Terapia intensiva neonatale, e hanno deciso di supportare con diverse iniziative il lavoro e l’impegno dei professionisti che ogni giorno fanno del loro meglio per assistere i piccoli pazienti e i loro familiari. Subra su Coro ha anche come finalità quella di informare e rendere consapevoli le coppie di genitori sulla prematurità e su come affrontare questo percorso di vita.

Durante la serata di domenica si esibiranno diversi artisti che hanno deciso di appoggiare l’iniziativa di Subra su Coro; fra questi ci saranno il bluesman Francesco Piu, i Double Dose, Gianmario Solinas, Help Band, The Moonshine, Four the pops, Giuseppe Canu e Lello Delogu.