31 January, 2023
HomePosts Tagged "Goorgio Gaber"

[bing_translator]

Dopo l’inaugurazione della mostra dei suoi disegni giovanili, Mario Faticoni festeggia gli ottant’anni con un altro appuntamento, inserito nella rassegna che Il Crogiuolo ha dedicato al suo padre fondatore.

Domani, venerdì 20 ottobre, allo spazio Fucina Teatro della Vetreria di Pirri va in scena alle 21.oo “Con mille lire in cerca di Zazà”, il concerto-spettacolo in due tempi che vede protagonista l’attore e regista veronese-cagliaritano, accompagnato al pianoforte da Salvatore Spano e Riccardo Zinzula. Un excursus degli spettacoli di canto, tanto cari a Faticoni: Kurt Weill e Brecht, la canzone italiana con “Lasciami cantare una canzone” e “Canzoni su due ruote”, la canzone napoletana, fino ad arrivare all’omaggio a Giorgio Gaber, che la farà da padrone nella seconda parte del recital.

Come prologo, verrà presentato da Roberto Deiana, chansonnier di tradizioni popolari, e dallo stesso Mario Faticoni il cd live “Frattanto canto”, che contiene le tracce registrate di canzoni tratte da alcuni concerti-spettacolo (il ricavato dalla vendita del cd andrà a sostenere l’attività dell’archivio di Mario Faticoni, riconosciuto dal Mibact di interesse storico nazionale e custodito all’Arcostudio di via Portoscalas).

Poi sarà un’alternanza di cantato e recitato: canzoni napoletane, “Parigi” di Majakovskij, “Come pioveva”, il ritratto di Mussolini scritto da Gadda, “Gastone”, un trittico dedicato al poeta Antonio Sini. Infine Giorgio Gaber, di cui Mario Faticoni proporrà alcuni cavalli di battaglia, fra cui “Ho visto tanti giovani”, “Il conformista”, “Le elezioni”, “La mia generazione”, “Illogica allegria”, “Non insegnate ai bambini”.

La mostra Se quel guerrier io fossi – Segni Sogni di Mariolino è ancora visitabile fino al 27 ottobre, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e su appuntamento (tel. 339 5850384).