2 December, 2022
HomePosts Tagged "Karol Pagini"

[bing_translator]

Venerdì 3 febbraio, dalle 9.00 alle 19.00, presso la Sala polifunzionale del comune di Carbonia (piazza Roma sotto il portico), l’associazione di promozione del Benessere psicologico Krisalide, in collaborazione con il comune di Carbonia, organizza il Convegno “Genitorialità ResponsAbile”.

Relatore sarà Raffaele Mastromarino, docente presso l’Istituto di Psicologia, Facoltà di Scienze dell’Educazione, dell’Universitą Pontificia Salesiana di Roma; docente presso la Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia Clinica dell’UPS e dell’IFREP; responsabile e Formatore del Counselling per operatori in campo socio educativo. Didatta, Supervisore e Psicoterapeuta in AT; Autore di numerosi libri tra i quali “Prendersi cura di sé per prendersi cura dei figli”.

Obiettivo dell’incontro è creare una rete tra cittadini, enti, operatori e associazioni già presenti nel territorio, per dare insieme risposte concrete e tempestive ai bisogni delle famiglie e dei singoli. L’idea di Krisalide è quella di mettere a sistema una rete partecipata di professionisti e non, che possano offrire un supporto concreto alle esigenze delle persone.

E’ importante diffondere maggiormente buone prassi, esempi virtuosi, occasioni e opportunità di incontro.

E’ importante rompere l’isolamento, fare rete per contaminare idee ed esperienze, per sviluppare energie e sinergie, individuare risorse alternative e creare nuove opportunità.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Mattina

9.00 – 9.30: Accoglienza e registrazione dei partecipanti

9.30: Apertura lavori: Associazione Krisalide

– Dott.ssa Ilenia Trullu, Psicologa – Psicoterapeuta, presidente associazione Krisalide.

– Dott.ssa Silvia Caria, Psicologa – Psicoterapeuta.

– Dott.ssa Karol Pagini, Psicologa – Psicoterapeuta.

9.45: Saluto delle autorità

– Dott.ssa Loredana La Barbera, assessore delle Politiche sociali comune di Carbonia

– Dott.ssa Angela Quaquero, Presidente Ordine degli psicologi Regione

Sardegna “Una mano di aiuto: il supporto psicologico alla genitorialitą”

– Dott.ssa Silvana Carta e dott.ssa Giannina Congias, Psicologa

Psicoterapeuta e Assistente sociale del Consultorio ASL 7 Carbonia

“Genitorialitą responsabile: il punto di vista del Servizio”

– Dott.ssa Manuela Concas, Neuropsichiatria Infantile ASL 7 Carbonia

“Pericolo, sviluppo e adattamento”

– Dott.ssa Carla Zurru, Pedagogista Servizi Sociali Comune Carbonia

“Educazione e genitorialitą: essere genitori efficaci”

– Dott. Paolo Zandara, Pediatra di libera scelta

“Dal 1996 al 2016: come sono cambiate le famiglie”

11.00 – 11.15: coffee break

11.15 – 13.00: Prof. Raffaele Mastromarino, Docente Universitą Pontificia

Salesiani di Roma; Didatta IFREP e Psicoterapeuta

“Genitori e figli: prevenire e crescere insieme” (prima parte)

Pomeriggio

14.30 – 17.00: prof. Raffaele Mastromarino, Docente Universitą Pontificia Salesiani di Roma; Didatta IFREP e Psicoterapeuta

“Genitori e figli: prevenire e crescere insieme” (seconda parte)

17.00 – 17.15: coffee break

17.15 – 18.30:

– Dott.ssa Antonia Anardu, Pedagogista e Coordinatrice Asilo Comunale I colori dell’arcobaleno

“Il bisogno espresso dai genitori al Nido”

– Dott. Fabrizio Lo Bianco, insegnante e scrittore

“Cenni storici sulla figura del padre”

– Dott.ssa Cinzia Dessì, Insegnante

“Il punto di vista della scuola primaria”

– Dott.ssa Maria Mameli, Psicologa – Psicoterapeuta Associazione Donne al traguardo

“La violenza in famiglia”

– Valentina Mei, Consigliere Associazione MammexMamme Onlus Carbonia

“Raccontiamo il punto di vista delle mamme”

18.30 – 19.00: Discussione e chiusura dei lavori.

San Giovanni Suergiu 2 copia

A San Giovanni Suergiu, il nuovo anno di attività ACLi comincia da dove si era interrotto lo scorso giugno e cioè con una serie di incontri tematici inseriti nel percorso dedicato alla genitorialità. “Essere genitori che mestiere difficile” e “Adolescenza tra crisi e risorse”, sono stati i primi due; i prossimi saranno “Ascoltarsi in famiglia: riflessione sulla comunicazione in famiglia”, in programma il 25 ottobre; “Il conflitto come strumento di crescita”, 15 novembre; “Aiutare la crescita: un genitore che ha fiducia in se”, 29 novembre; e, infine, “Promuovere l’autostima”, 12 dicembre. Si tratta di temi di fondamentale importanza e attuali nella nostra società che presentati e sviscerati da tre esperte psicologhe-psicoterapeute: Ilenia Trullu, Karol Pagini e Silvia Caria di “Krisalide: studio integrato di psicologia e psicoterapia”; insieme a loro, tutti i partecipanti cercheranno di capire ed affrontare questi problemi, cercando di arrivare a possibili soluzione.

Alla fine del percorso, è previsto un incontro “particolare”, dedicato al rapporto col cibo: “Alimentazione : cosa c’è oltre il cibo”. Il 25 settembre, alle ore 17.30, nella sede delle ACLI, in vico Cavour 2, a San Giovanni Suergiu, si svolgerà un incontro incentrato sui problemi legati allo stress e all’ansia: “Stress e ansia cosa sono e come si manifestano”.

Questa serie di incontri sono stati organizzati con la collaborazione del comune di San Giovanni Suergiu e della Parrocchia di San Giovanni Battista di San Giovanni Suergiu.

Il 31 ottobre scadono le iscrizioni per la partecipazione alla sesta edizione del concorso fotografico “Obiettivo su San Giovanni Suergiu”, quest’anno incentrato su un unicomtema: “Le feste. Feste popolari, religiose e sagre”.

Sempre nel mese di ottobre, è previsto anche il laboratorio di cucina tipica “Coxinendi a s’antiga“, organizzato in collaborazione con l’agriturismo “Agrifoglio” di San Giovanni Suergiu, «per riappropriarci delle nostre tradizioni culinarie sulcitane».
Per le informazioni riguardanti le varie attività, è possibile contattare il 3339477729.