2 October, 2022
HomePosts Tagged "Marilena Smenghi"

[bing_translator]

Federico Garau.

Il Movimento 5 Stelle, a Iglesias, ha presentato oggi la lista con la quale partecipa alle elezioni Amministrative del 10 giugno (eventuale ballottaggio il 24 giugno). Con il candidato sindaco Federico Garau, 26 anni, laureando in economia aziendale svolgente servizio civile presso le ACLI, sono 24 i candidati alla carica di consigliere comunale, di seguito elencati ciascuno con la propria professione.

Laura Abis, imprenditrice

Paolo Boi, cantautore

Tiziana Campulla, casalinga

Bruno Cappai, carabiniere in pensione

Maurizio Curreli, carabiniere in pensione

Cecilia Cuscusa, insegnante,

Sara Deias, commerciante,

Stefano Esu, tecnico ambulatorio ospedaliero

Daniele Frongia, congegnatore meccanico

Sandro Giordano, pensionato IGEA

Paolo Ferreli, poliziotto municipale

Marco Lallai, imprenditore

Salvatore Medda, impiegato

Francesca Mele, geologa

Davide Camboni, autolavaggista

Antonello Milia, commesso

Bruna Moi, pediatra

Lisa Musu, ristorazione

Emilio Peracchio, pensionato IGEA

Giovanni Pisu, autista ARST

Marino Sanna, ingermiere

Marilena Smenghi, pensionata bancaria

Francesca Tronci, architetto

Antonella Zedda, assistente geriatrica.

[bing_translator]

«Con indignazione e grande sgomento, apprendiamo che la plafonatura di coibentazione del locale lavaggio chirurghi adiacente alla sala operatoria di ortopedia del C.T.O. di Iglesias è crollata.»

Federico Garau, candidato sindaco del M5S alle prossime elezioni Amministrative del comune di Iglesias, ha commentato così quanto è accaduto stamane all’ospedale C.T.O.di Iglesias.
«Il 16 giugno 2017, le porta voce del M5S sardo, Emanuela Corda e Manuela Serra (membro della commissione Sanità), insieme alle attiviste del M5S Iglesias, Carla Cuccu e Marilena Smenghi (candidata consigliera alle amministrative del 10/06/18) durante il sopralluogo presso il C.T.O., ricevevano dal Direttore Sanitario Carlo Murru, oggi candidatosi alla carica di sindaco di Iglesias, promessa di accesso agli atti e la consegna dei documenti dei lavori svolti pagati coi soldi pubblici.
A tutt’oggi, nessun riscontro!!! – si legge nella nota del M5S di Iglesias -. Come, d’altronde, nemmeno il sindaco di Iglesias ha mai dato risposte alle istanze protocollate dagli attivisti M5S Iglesias che chiedevano quali provvedimenti avesse adottato o intendesse adottare il primo cittadino, responsabile della salute degli iglesienti, verso la Regione Sardegna, per impedire lo smantellamento del C.T.O. e farlo diventare effettivamente un DEA di primo livello.»
Federico Garau, insieme a tutta la sua squadra ha dichiarato di «dare battaglia affinché la Regione rispetti gli impegni assunti».