19 August, 2022
HomePosts Tagged "Michele Medda"

[bing_translator]

Mercoledì 27 novembre, a Cagliari, la 12ª edizione del PuntodiVistaFilmFestival, Concorso itinerante internazionale di cinematografia, ospiterà Francesco Salvi.
Comico di fama nazionale, regista, attore di cinema e teatro, cantante, scrittore e traduttore, il poliedrico artista è anche pittore. Diplomato alla scuola di incisione di Urbino si è laureato in architettura al Politecnico di Milano, Francesco Salvi ha conquistato la popolarità in Tv negli anni ‘80, grazie alla sua partecipazione al “Drive in” e alla trasmissione “Megasalvishow”. Per quattro volte in gara al Festival di Sanremo, ha pubblicato otto album e nella sua carriera musicale ha conquistato 5 dischi di platino e 7 d’oro. Nel cinema, dopo il debutto in alcune commedie, si è rivelato un ottimo attore del cinema impegnato.
Appassionato di boxe, ha ottenuto 
una nomination al Nastro d’argento nel 2001 come miglior attore protagonista nel film di Franco Angeli “La rentrée”, storia di un pugile di periferia che pur di combattere è disposto a tradire gli affetti più cari e a finire ai margini della legalità. 

Sul palco con Francesco Salvi ci sarà Bepi Vigna, regista, scrittore e fumettista. Appassionato di cinema, sceneggiatore per Sergio Bonelli Editore, creatore con Antonio Serra e Michele Medda negli anni ‘90 del popolare “Nathan Never”, fumetto italiano che ha conquistato un enorme successo di pubblico e critica. Nel 1993, ha fondato a Cagliari la “Scuola di fumetto”, la prima in Sardegna, nell’ambito del “Centro internazionale del Fumetto”, che dirige.

Per la quarta serata del Festival, la colonna sonora è affidata al “Get up trio” composto da Simone Sassu (piano, tastiere), Gianni Gadau (basso) e Alessandro Canu (batteria).

In programma a partire dalle 20.30, al Teatro Adriano di via Sassari 16, la proiezione del terzo gruppo di opere finaliste al concorso internazionale itinerante del PuntodiVistaFilmFestival:

“Gli arcidiavoli”,di Lorenzo Pullega (Italia)
“I have no home”, di Volodymyr Vlasenko (Ucraina)
“La partida”, di Manuel Comar (Spagna)
“Melissa Laveaux – Angeliko”, di Marion Castera (Francia)
È tutto cinema” di Gianni Aureli (Italia)

[bing_translator]

Impazza il calcio mercato, a due settimane dal Natale, nel campionato di Promozione regionale. Alcune squadre si presentano già oggi con un volto profondamente diverso rispetto a quello che avevano ad inizio ottobre, al via del campionato. Tra le squadra più attive in ingresso, ci sono il Carloforte e l’Arbus, partite con l’ambizione del salto di categoria e più che mai decise a portare avanti il progetto.

Il Carloforte, dopo la partenza di Samuele Curreli (passato alla Monteponi in Prima categoria), e gli arrivi di Mattia Bodano e Pape Youssou Diop, ha svincolato anche il centrocampista Michele Medda e l’attaccante Giuseppe Corona ed ha tesserato il giovane attaccante Pierlugi Achenza, 20 anni, ex Monteponi.

Domani la squadra di Massimo Comparetti (15 punti nelle ultime 5 giornate) ospita l’ex capolista Seulo 2010, reduce da 3 sconfitte consecutive (dirige Francesco Cozzolino di Oristano, assistenti di linea Fabrizio Murru e Andrea Podda di Cagliari), con un orecchio alle radioline in attesa del risultato della sfida tra la capolista San Marco Assemini ’80 ed il Carbonia (a San Sperate dirige Samuele Giudice di Sassari, assistenti di linea Andrea Porcu di Oristano e Annamaria Sabiu di Carbonia), che potrebbe favorire il sorpasso tabarchino in testa alla classifica. La capolista è l’unica squadra ancora imbattuta mala squadra di Andrea Marongiu l’affronterà senza paura, deciso a tentare una nuova impresa dopo le vittorie su altre due squadre di vertice, Carloforte ed Arbus, e sei risultati utili consecutivi (14 punti, frutto di 4 vittorie e 2 pareggi).

Sugli altri campi, l’Arbus ospita il Siliqua, fortemente ridimensionato nell’organico e nelle ambizioni dopo la partenza di alcuni dei migliori elementi; il Selargius gioca sul campo dell’Idolo, il La Palma Monte Urpinu su quello del Quartu 2000; completano il programma Arborea-Gonnosfanadiga, Bari Sardo-Andromeda e Vecchio Borgo Sant’Elia-Sant’Elena Quartu.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, la neocapolista Monteponi ospita la Fermassenti, formazione galvanizzata dalla vittoria sul Villamassargia; le altre due capolista Gioventù Sportiva Samassi e Libertas Barumini, giocano rispettivamente sul campo del Villamassargia e in casa contro l’Atletico Masainas. Derby tra Cortoghiana e Atletico Villaperuccio e impegno casalingo per l’Atletico Narcao contro il Senorbì.

Completano il programma della 12ª giornata, le partite Domusnovas Junior Santos-Virtus Villamar, Villacidrese-Pula e Villanovafranca-Gioventù Sarroch.