9 August, 2022
HomePosts Tagged "Riccardo Diana"

[bing_translator]

Maria Cristina Marongiu, candidata della lista Sardegna20Venti, è risultata la più votata, con 426 preferenze, tra i 96 candidati alla carica di consigliere regionale, nelle 11 sezioni del comune di Sant’Antioco. Alle sue spalle si sono classificati il consigliere comunale di minoranza Massimo Melis (Fratelli d’Italia), con 393 e Riccardo Diana (Campo Progressista con Massimo Zedda), 339. Seguono Luca Pizzuto (Liberi e Uguali Zedda Presidente) 195; Antonio Vigo (Sardegna20Venti) 189; Fabio Usai (4 Mori Solinas Presidente) 102; Ilaria Portas (Liberi e Uguali Zedda Presidente) 98; Giuseppe Casti (Partito Democratico) 98; Mariella Piredda (Partito dei Sardi) 94.

Allegati gli schemi dei risultati dei 7 candidati alla carica di Presidente, delle 24 liste e delle preferenze dei 96 candidati alla carica di consigliere regionale.

 

[bing_translator]

Alle 20.00 sono scaduti i termini per la presentazione delle liste per le elezioni Regionali del 24 febbraio. La lista di Campo Progressista, schierata a sostegno della candidatura alla carica di governatore del sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, nella circoscrizione di Carbonia Iglesias ha presentato questi quattro candidati: Simone Pinna, Simona Deidda, Enrica Mereu e Riccardo Diana.

[bing_translator]

«In seguito alle polemiche emerse nei giorni scorsi sulla presunta tossicità e dubbia origine dei rifiuti smaltiti nella discarica Riverso (prima Ecodump) di Carbonia, Campo progressista Sulcis Iglesiente ritiene opportuno far luce sulla vicenda.»

Lo scrive, in una nota, Riccardo Diana, coordinatore di Campo progressista Sulcis Iglesiente.

«Un’esigenza che nasce dall’attenzione che la nostra azione politica ripone verso le tematiche ambientali e che, nel Sulcis Iglesiente, guardano in particolar modo alla necessità di affrontare una volta per tutte un discorso di bonifica delle aree industriali dismesse – aggiunge Riccardo Diana -. L’auspicio è che si possano ottenere risposte dalla Magistratura, dalla Regione Sardegna e dagli enti preposti nel minor tempo possibile, in quanto la conferma di tali fatti implicherebbe l’esistenza di un gravissimo problema ambientale nel nostro territorio.»

[bing_translator]

Si è svolta ieri sera, nello splendido scenario della Marina di Sant’Antioco, in un clima di grande entusiasmo, la presentazione della nuova stagione agonistica dall’ASD Antiochense Sant’Antioco, società giunta al terzo anno di attività che, oltre a partecipare all’attività del settore giovanile, farà il suo esordio nel calcio dilettantistico con la partecipazione al campionato di seconda categoria.

Il progetto della società lagunare è molto ambizioso, teso al rilancio del calcio nell’Isola dopo un periodo buio culminato con l’assenza dalla scena dilettantistica regionale, con una particolare attenzione alla formazione dei giovani, dentro e fuori il campo di gioco.

La società, guidata dal presidente Riccardo Diana, vicepresidente Carlo Tramatzu, direttore sportivo Mariano Gala, segretaria Gabriella Congiu, si avvale di uno staff tecnico di primissimo piano, diretto da Pietro Garau. La prima squadra sarà guidata da Cristian Serra, già calciatore e tecnico del Sant’Antioco, e comprende: Andrea Garau (Piccoli Amici), Michele Reina e Roberto Pilia (Primi Calci), Simone Sotgiu (Pulcini), Giangiuseppe Marongiu e Fabrizio Utzeri (Esordienti), Pietro Garau e Fernando Fois (Giovanissimi), Roberto Santamaria e Massimo Martis (Allievi), Corrado Calabrò (preparatore di tutti i portieri tutti, dalle giovanili alla prima squadra).

Lo staff dirigenziale è così composto: Angelo Lillu, Mario Serreli, Gianni Serrenti, Angelo Loi, Roberto Frau, Angelo Sanna, Gildo Matta, Ernesto Arangino, Lorenzo Massa, Andrea Farina, Marco Orlando, Angelo Arca, Franco Scibilia, Gianluca Lillu.

Responsabile della comunicazione: Francesco Pani.

La serata, presentata da Renato Scanu, alla quale ha partecipato anche il vicesindaco di Sant’Antioco, Marco Massa, si è conclusa nella bellissima location con buffet finale curato da Alberto Deriu.
IMG_5532

IMG_5293 IMG_5292 IMG_5291 IMG_5290 IMG_5289 IMG_5541 IMG_5308 IMG_5306 IMG_5304 IMG_5303 IMG_5302 IMG_5301 IMG_5300 IMG_5299 IMG_5298 IMG_5297 IMG_5294 IMG_5537 IMG_5535 IMG_5534 IMG_5533  IMG_5531 IMG_5530 IMG_5529 IMG_5528 IMG_5527 IMG_5526 IMG_5525 IMG_5524 IMG_5523 IMG_5522 IMG_5521 IMG_5520 IMG_5519 IMG_5518 IMG_5517 IMG_5516 IMG_5515 IMG_5514 IMG_5513 IMG_5286 IMG_5285 IMG_5282 IMG_5281 IMG_5280 IMG_5279 IMG_5278 IMG_5277 IMG_5509 IMG_5276 IMG_5275 IMG_5508 IMG_5273 IMG_5507 IMG_5506 IMG_5504 IMG_5272 IMG_5270 IMG_5269 IMG_5267 IMG_5263 IMG_5261 IMG_5260 IMG_5258 IMG_5257 IMG_5256 IMG_5255 IMG_5500 IMG_5254 IMG_5499 IMG_5495 IMG_5494 IMG_5493 IMG_5492 IMG_5490 IMG_5489 IMG_5488 IMG_5487 IMG_5485 IMG_5484 IMG_5483 IMG_5482 IMG_5481 IMG_5480 IMG_5479 IMG_5478  IMG_5486

[bing_translator]

Stadio Comunale Sant'Antioco 3 copia

Lo sport è da sempre una scuola di vita, che permette ai ragazzi di conciliare il gioco con il rispetto dei valori su cui si basa una società civile. Il calcio, certamente uno dei più popolari fra gli sport, rappresenta, anche a Sant’Antioco, una grande opportunità per costruire un percorso dedicato ai giovani che porti all’affermazione sociale di concetti come la disciplina ed il rispetto, ma anche l’appartenenza, l’amore per la propria città: identità stessa del popolo antiochense. Con questo spirito l’Antiochense 2013 ha lavorato in questi anni coltivando un settore giovanile che ha prodotto risultati più che soddisfacenti ed è orgogliosa di presentare il progetto che decollerà il prossimo autunno. Una dirigenza nuova, che si affianca a quella che continuerà a curare le categorie giovanili, ha lavorato intensamente per produrre un organico composto interamente da ragazzi antiochensi che costituirà la prima squadra. Sant’Antioco, così, dopo un anno di buio, avrà nuovamente una squadra di calcio che disputerà i campionati regionali. La città, infatti, sarà rappresentata, nel panorama dilettantistico sardo, dai suoi giovani, ripartendo dal campionato di seconda categoria e dando così continuità al lavoro del settore giovanile. La nuova struttura societaria ha nominato presidente Riccardo Diana, vicepresidente Carlo Tramatzu, segretario Gabriella Congiu, direttore sportivo Mariano Gala e direttore tecnico Pietro Garau. Il responsabile della comunicazione sarà Francesco Pani mentre la guida tecnica della prima squadra è stata affidata a Cristian Serra, già allenatore della prima squadra cittadina che alcuni anni fa ha militato in Promozione e in Prima categoria e, con una breve parentesi, in Eccellenza.

Tito Siddi