3 October, 2022
HomePosts Tagged "Romano Sauro"

[bing_translator]

Questo weekend farà tappa a Portoscuso il progetto «Sauro 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia», un’iniziativa nata da un’idea dell’Ammiraglio Romano Sauro nell’ambito delle commemorazioni organizzate a livello nazionale per ricordare sia il centenario della Prima guerra mondiale sia la ricorrenza dei 100 anni dalla morte dell’eroe nazionale tenente di vascello Nazario Sauro (10 agosto 1916 – 10 agosto 2016), le cui spoglie si trovano nel Tempio Votivo al Lido di Venezia.

L’iniziativa è stata accreditata quale progetto rientrante nel Programma Ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima Guerra Mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei ministri. Il viaggio prevede di interessare tutte le regioni costiere italiane, in una navigazione lunga due anni e 4.000 miglia che, partita da Sanremo il 4 ottobre 2016, interesserà 91 porti italiani, toccando anche 9 porti esteri (Corfù, Durazzo, Cattaro e alcuni porti istriani: Lussinpiccolo, Abbazia, Pola, Rovigno, Parenzo e Capodistria). L’obiettivo è quello di raggiungere Trieste il 4 ottobre 2018, in concomitanza con le manifestazioni legate alla 50ª edizione della Barcolana e in contiguità dei 100 anni della conclusione della Grande Guerra (4 novembre 2018) e dei 100 anni della festa della Marina (10 giugno 2018).

Per il trasferimento da un porto all’altro viene usata una imbarcazione a vela del 1983 di 32 piedi – di nome “Galiola III” – il cui equipaggio, a esclusione del capitano del viaggio Romano Sauro, cambierà in ogni porto, essendo possibile, per chiunque lo desiderasse, potersi prenotare e imbarcare per qualche tragitto.

Nell’ambito della sosta a Portoscuso, per la mattinata di sabato 4 febbraio è previsto un incontro con le scolaresche sul tema “La Grande Guerra sul mare” raccontata attraverso la storia del marinaio Nazario Sauro. Alle ore 17.00 dello stesso giorno, presso la Sala Alcoa Fundation della biblioteca comunale di Portoscuso, si terrà una conferenza aperta al pubblico con la presentazione del libro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio”, scritto dall’Ammiraglio Romano Sauro con suo figlio Francesco.

L’obiettivo è quello di promuovere il recupero di storie, racconti e luoghi della memoria e far conoscere i valori della “gente di mare” attraverso la figura di Nazario. L’evento è stato organizzato con la collaborazione del Comune di Portoscuso, dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia e della Guardia Costiera di Portoscuso.

La barca a vela farà successivamente tappa a Carloforte e a Cagliari.