16 August, 2022
HomePosts Tagged "Vera Coppa"

Stampa

E’ in programma domani pomeriggio, nella Hall dell’ospedale Sirai di Carbonia, una tavola rotonda sul tema: “Donne, ospedali e salute mentale”, organizzata, in occasione della Giornata mondiale sulla salute mentale, dalla Asl 7 e dell’associazione Onlus Amici del Sirai.

I disturbi mentali rappresentano, per gravità e frequenza, un importante problema di sanità pubblica e le persone che ne soffrono sono spesso soggette ad isolamento sociale, scadente qualità della vita ed elevata mortalità.

L’OMS calcola che nel mondo ci siano 450 milioni di persone, prevalentemente donne, che soffrono di disturbi mentali, neurologici o del comportamento e che la maggior parte di questi non siano correttamente né diagnosticati né trattati.
In occasione della Giornata mondiale sulla salute mentale, il convegno vuole essere un momento di approfondimento sui disturbi mentali delle donne.
L’incontro si svolge nell’ambito delle iniziative (H)Open day sulla salute mentale femminile, durante la quale gli ospedali Italiani con i bollini rosa di O.N.Da si confrontano con la popolazione.
O.N.Da, Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna studia le principali problematiche e tematiche di salute e benessere dell’universo femminile con l’obiettivo di promuovere una cultura della salute di genere.

Il programma prevede, alle 16.00, gli interventi di Maurizio Calamida, direttore generale della Asl 7, sul tema “La centralità del paziente nell’ospedale” e di Nino Laddomada, direttore del servizio psichiatrico dell’ospedale Sirai, interverrà sul tema “Donne e salute mentale: specificità di genere nella patologia pschiatrica”.

Alle 16.20 avrà inizio la tavola rotonda sul tema “Donna e salute mentale oggi tra crisi, violenza e nuove identità”, alla quale interverranno: Flavia Bertinelli, presidentessa dell’associazione Albeschida di Carbonia; Angela Borghero, presidentessa della Comunità di Via Marconi di Carbonia; Michela Capone, magistrato presso il Tribunale dei minori; Viviana Lantini, direttore del Reparto di Pronto Soccorso dell’ospedale Sirai di Carbonia. Il dibattito verrà moderato da Vera Coppa, scrittrice e giornalista Rai.

Seguiranno l’intervento di Sergio Pili, direttore dell’ospedale Sirai di Carbonia, sul tema “Salute femminile e qualità dell’assistenza: l’esperienza dei bollini rosa” e, a chiusura dei lavori, alle 18.00, la rappresentazione della commedia “Studio sul sogno di Edipo”, della Compagnia Teatro Albeschida, con la regia di Giampietro Orrù.

Prende il via venerdì 6 dicembre 2013, alle ore 17.30, presso i locali della Biblioteca Comunale di Viale Arsia, la rassegna “Carbonia Scrive”.

La nuova iniziativa, voluta dall’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con lo SBIS (Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis), prevede un ciclo di appuntamenti con gli scrittori della città e con coloro che scrivono sulla città.

Il primo appuntamento sarà con la presentazione del libro “D’altra parte” di Vera Coppa e Antonio Laddomada.

La rassegna proseguirà con il seguente calendario:

Sabato 7 dicembre 2013, presentazione del libro “Avvenimenti accaduti in tempi quasi lontani”, di Caterno Cesare Bettini

Venerdì 13 dicembre 2013, presentazione del libro “A/R quasi libero” di Giuliano Forresu

Sabato 14 dicembre, presentazione del libro “Carrasegare” di Lorenzo Cuccuru

Venerdì 20 dicembre, presentazione del libro “Nero di miniera. Dolce amaro di Terramia” di Felicina Cossu.

Le presentazioni avverranno tutte alle ore 17.30 presso i locali della Biblioteca Comunale di Viale Arsia. Alle presentazioni saranno presenti gli autori. Dal 14 al 18 dicembre, inoltre, sarà visitabile la mostra espositiva delle illustrazioni di Lorenzo Cuccuru, presso la Biblioteca Comunale durante gli orari di apertura.

Sono previste, infine, nel mese di gennaio, le presentazioni dei libri “Carbonia: eravamo tutti comunisti” di Nanni Balestrieri in collaborazione con la Società Umanitaria e “I semi della pace nel cielo della poesia” di Massimiliano Messina sulle opere di Pinuccio Sciola.

Layout 1