Enti locali

Ieri sera il Consiglio comunale di Villamassargia ha approvato il bilancio di previsione per l’anno 2017 entro i termini di legge.

Debora Porrà.

Debora Porrà.

Ieri sera il Consiglio comunale di Villamassargia ha approvato il bilancio di previsione per l’anno 2017 entro i termini di legge.
«E’ la prima volta che il bilancio del comune di Villamassargia viene approvato in Consiglio prima della legge finanziaria dello Stato – dice con orgoglio il sindaco del paese, Debora Porrà -. Abbiamo lavorato sodo: il risultato è eccezionale visto che, in 18 mesi di amministrazione, abbiamo dovuto recuperare 4 esercizi finanziari, dal conto consuntivo 2014, ai bilanci 2015, 2016 e, infine, 2017! E, tutto questo, è stato fatto mentre si ristrutturava l’intera macchina di servizi: abbiamo riorganizzato i servizi al cittadino incrementando la velocità di risposta degli interventi sociali, aggiornato il contratto decentrato dei dipendenti comunali, fatto rinascere la cultura nel nostro paese, iniziato gli interventi sulle scuole, recuperato risorse mai spese nel settore lavori pubblici che ci consentiranno di realizzare davvero opere sempre promesse in passato ma per cui non era mai partita alcuna procedura.»

«I conti sono tornati in ordine: Villamassargia ha ora un bilancio ed è sano. Gli investimenti sul nostro paese sono già ripartiti e sarò felice di darne conto alla cittadinanza con frequenza sempre crescente. Ora possiamo progettare con serenità il futuro. Possiamo riprendere con credibilità la ricerca di finanziamenti presso gli Enti sovracomunali, possiamo investire maggiori risorse umane ed economiche sulle priorità dei cittadini e del territorio. Le prime due, sono il ripristino della viabilità urbana ed extraurbana e l’ampliamento del cimitero. E vogliamo farlo subito – conclude Debora Porrà -, perché non vediamo l’ora di riprendere ad avere sogni più grandi per Villamassargia!»

Comments

comments

Leave a Reply