Sport

Niente da fare per il Volley Iglesias a Olbia, la Meridiana si è imposta per 3 a 1.

Alessio Marotto 2

Niente da fare per il Volley Iglesias a Olbia, nel derby della terza giornata del girone di ritorno del campionato di B1 di volley. La Meridiana, formazione che occupa la quarta posizione in classifica (23 punti), alle spalle della Conad Reggio Emilia (40 punti), capolista imbattuta; dell’Augusta Cagliari (30 punti), sconfitta nettamente 3 a 0 proprio sul campo emiliano; e del Tuscania (26 punti), si è imposta per 3 a 1. Dopo questa nuova battuta d’arresto la squadra iglesiente è sempre più sola in coda alla classifica, con 7 punti, e la salvezza diventa sempre più difficile da raggiungere.

Al periodo no del Volley Iglesias, si contrappone quello assai positivo della VBA/Olimpia Sant’Antioco, impostasi sabato sera a Forlì per 3 a 0 ed ora a quota 19 punti in compagnia di Horizon Group Globo e 4 Torri Ferrara e ad un solo punto dal Forlì.

Comments

comments

Leave a Reply