Sanità

Il sindaco di Iglesias ha occupato la sala riunioni dell’assessorato della Sanità per protestare contro il dirottamento di tutta l’attività del laboratorio analisi dal Santa Barbara di Iglesias al Sirai di Carbonia.

Il sindaco di Iglesias, Mauro Usai, alle 13.00, ha iniziato una clamorosa azione di protesta, fascia tricolore al petto, nella sala riunioni dell’assessorato regionale della Sanità, per protestare contro il dirottamento, disposto dall’ATS Sardegna, di tutta l’attività del laboratorio analisi, dall’ospedale Santa Barbara di Iglesias all’ospedale Sirai di Carbonia. L’emergenza, come si ricorderà, esplose nei primi giorni di aprile, con il cedimento di una parte del controsoffitto dei locali del reparto all’ospedale Santa Barbara, a seguito del quale, la direzione della ASSL di Carbonia dispose «in via temporanea ed eccezionale, sino al completamento dei lavori, al fine di garantire la continuità delle prestazioni, le attività ed il personale del laboratorio di Iglesias, sono trasferiti presso il presidio ospedaliero Sirai di Carbonia». L’emergenza non è ancora finita e, come ha denunciato Mauro Usai in un video postato nel suo profilo Facebook, il 13 agosto, alla vigilia di Ferragosto, l’ATS Sardegna ha comunicato alla ASSL di Carbonia che tutte le attività del laboratori analisi sono dirottate all’ospedale Sirai di Carbonia. La reazione di Mauro Usai è stata durissima, con l’inizio dell’occupazione della sala riunioni dell’assessorato della Sanità che porterò avanti ad oltranza, fino a quando non verrà ripresa l’attività nel laboratorio analisi dell’ospedale Santa Barbara.

Nel primo pomeriggio, Mauro Usai è stato raggiunto dal presidente del Consiglio comunale, Daniele Reginali, e da alcuni assessori.

Alleghiamo le foto scattate dopo il cedimento di una parte del controsoffitto del laboratorio analisi dell’ospedale Santa Barbara di Iglesias e il video postato da Mauro Usai su Facebook, nel quale il giovane neo sindaco di Iglesias manifesta tutta la sua rabbia per la decisione adottata dai vertici sanitari, ancora più significativa se si tiene conto che – ha sottolineato – «appartengono alla mia stessa parte politica».

Pubblicato da Mauro Usai su Venerdì 17 agosto 2018

,

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply