Sociale

Mauro Usai (sindaco di Iglesias): «Non lasceremo nessuno indietro!»

Questa mattina il sindaco di Iglesias, insieme agli assessori delle Politiche Sociali, Giovanili e dell’Inclusione Sociale, Politiche Abitative, Angela Scarpa e delle Attività Produttive, Bilancio e Partecipate, Arredo Urbano, Ubaldo Scanu, ha fatto il punto della situazione sulle risorse finanziarie da mettere in campo per fronteggiare l’emergenza.

«Le risorse stanziate dal governo Conte sono molto importanti ha scritto in un post pubblicato su Facebook il sindaco Mauro Usai. Ad Iglesias, infatti, sono già disponibili 196.000 euro. Ci tengo però a ricordare che il nostro Comune già da tempo, grazie ad una rete strutturata con le associazioni di volontariato, mette a disposizione un fondo di 30.000 euro per le estreme povertà. A questo fondo, si aggiungono altri 100.000 euro che la nostra Amministrazione da anni stanzia per la rete del volontariato: pasti caldi, spesa, tele soccorso per le persone anziane e protezione civile. Stiamo inoltre stanziando 260.000 euro di esenzione TARI per tutti coloro che hanno dovuto cessare la propria attività per via dei decreti del Governo. Un po’ come le formiche che lavorano d’estate per non avere problemi nei mesi invernali, anche noi non ci siano fatti trovare impreparati.»

«Questo messaggio – ha aggiunto il sindaco di Iglesias serve per rassicurare tutti coloro che adesso vivono una crisi che non avrebbero mai immaginato di dover subire: Cari concittadini, non lasceremo nessuno indietro! Faremo tutto ciò che in nostro potere per garantire dignità e aiuti a tutti coloro che ne avranno bisogno. Senza vergogna e con tutta la solidarietà che la nostra comunità è in grado di dimostrare. Entro la giornata di oggi, potremo comunicare come richiedere aiuto ai nostri Servizi sociali.»

«Seguirà una diretta Facebook dove comunicheremo con precisione tutte le misure adottate – ha concluso Mauro Usai -. Coraggio Iglesias!»

 

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply