Post Tagged with: "Ignazio Locci"

Cresce la polemica, a Sant’Antioco, sulla vicenda dei servizi igienici della spiaggia di CoeQuaddus.
Ambiente / Lavori pubblici

Cresce la polemica, a Sant’Antioco, sulla vicenda dei servizi igienici della spiaggia di CoeQuaddus.

Venerdì scorso, l’Amministrazione comunale di Sant’Antioco è intervenuta, con un comunicato stampa pubblicato nel sito internet istituzionale, per “fare chiarezza” sull’emergenza venutasi a determinare nei servizi igienici della spiaggia di CoeQuaddus. «E’ nostra intenzione fare chiarezza su questa vicenda – ha spiegato il sindaco Ignazio Locci -, soprattutto alla luce […]

Verrà sancito martedì 22 agosto il gemellaggio tra il comune di Sant’Antioco e la municipalità di Tiro, cittadina del Libano.
Gemellaggio tra comunità

Verrà sancito martedì 22 agosto il gemellaggio tra il comune di Sant’Antioco e la municipalità di Tiro, cittadina del Libano.

Verrà sancito martedì 22 agosto il gemellaggio tra il comune di Sant’Antioco e la municipalità di Tiro, due centri separati da un ampio tratto di Mediterraneo, ma intimamente legati da radici comuni. Furono, infatti i Fenici, provenienti da Tiro, in Libano, tra la fine del IX e dell’VIII secolo a.C., […]

Tornano al Museo archeologico “Ferruccio Barreca” di Sant’Antioco, due dei reperti più pregiati dell’intera collezione fenicio-punica.
Archeologia

Tornano al Museo archeologico “Ferruccio Barreca” di Sant’Antioco, due dei reperti più pregiati dell’intera collezione fenicio-punica.

Dopo anni di assenza, al Museo archeologico “Ferruccio Barreca” di Sant’Antioco, fanno ritorno due dei reperti più pregiati dell’intera collezione fenicio-punica. Da ieri mattina, infatti, l’orlo di coppa ionica in argento con un’importantissima iscrizione (che ci informa delle cariche amministrative della Sulky punica del III secolo a.C.) e il celebre […]

Massimo Melis: «A Sant’Antioco, dopo due mesi dalla vittoria elettorale, abbiamo un sindaco pagato ancora anche da consigliere regionale.»
Politica

Massimo Melis: «A Sant’Antioco, dopo due mesi dalla vittoria elettorale, abbiamo un sindaco pagato ancora anche da consigliere regionale.»

Le mancate dimissioni di Ignazio Locci da consigliere regionale, a distanza di quasi due mesi dalla sua elezione a sindaco di Sant’Antioco (avvenuta l’11 giugno 2017), è sempre motivo di scontro acceso tra maggioranza e minoranza nel nuovo Consiglio comunale di Sant’Antioco. Dopo la decisione di Ignazio Locci di opporsi […]

Genti Noa torna all’attacco del sindaco di Sant’Antioco Ignazio Locci, dopo la sua decisione di opporsi alla richiesta di rimuovere l’incompatibilità entro 10 giorni rivoltagli dal Consiglio regionale.
Enti locali / Politica

Genti Noa torna all’attacco del sindaco di Sant’Antioco Ignazio Locci, dopo la sua decisione di opporsi alla richiesta di rimuovere l’incompatibilità entro 10 giorni rivoltagli dal Consiglio regionale.

Dieci giorni fa il Consiglio regionale, accogliendo la proposta della Giunta per le elezioni, ha invitato Ignazio Locci, neo sindaco di Sant’Antioco, a rimuovere l’incompatibilità tra la nuova carica istituzionale e quella di consigliere regionale (è anche vicepresidente dell’assemblea regionale) entro dieci giorni. La decisione di Ignazio Locci di opporsi […]

La regolamentazione del traffico stradale per la Festa di Sant’Antioco Martire.
Feste

La regolamentazione del traffico stradale per la Festa di Sant’Antioco Martire.

«In occasione della Festa di Sant’Antioco Martire, da oggi lunedì 31 luglio, fino a venerdì 4 agosto, esigenze di pubblica sicurezza e incolumità pubblica impongono una regolamentazione del traffico stradale provvisoria, allo scopo di limitare il più possibile disagi e ingorghi derivanti dalla maggiore affluenza che si registra in occasione […]

Il Consiglio regionale ha invitato Ignazio Locci, neo sindaco di Sant’Antioco, a rimuovere l’incompatibilità entro 10 giorni.
Consiglio regionale della Sardegna

Il Consiglio regionale ha invitato Ignazio Locci, neo sindaco di Sant’Antioco, a rimuovere l’incompatibilità entro 10 giorni.

La posizione del vicepresidente Ignazio Locci (Forza Italia), eletto l’11 giugno scorso sindaco di Sant’Antioco, è stata esaminata questa mattina dal Consiglio regionale, in apertura di seduta. Il presidente Gianfranco Ganau ha dato lettura del verbale della Giunta per elezioni, riunitasi per esaminare la situazione di incompatibilità. «La Giunta – […]

Il nuovo assessore dei Trasporti, Carlo Careddu, ha giurato in Consiglio. Felicetto Contu è stato rieletto difensore civico.
Consiglio regionale della Sardegna

Il nuovo assessore dei Trasporti, Carlo Careddu, ha giurato in Consiglio. Felicetto Contu è stato rieletto difensore civico.

Il nuovo assessore dei Trasporti, Carlo Careddu, ha giurato stamane in Consiglio. La seduta si è aperta sotto la presidenza del presidente Gianfranco Ganau. Dopo le formalità di rito ha prestato giuramento il nuovo assessore regionale dei Trasporti Carlo Careddu. L’Assemblea ha proceduto all’elezione del nuovo Difensore Civico e del […]

La nuova Giunta del comune di Sant’Antioco punta al rilancio dell’edilizia con il rafforzamento dell’Ufficio tecnico comunale.
Urbanistica

La nuova Giunta del comune di Sant’Antioco punta al rilancio dell’edilizia con il rafforzamento dell’Ufficio tecnico comunale.

«Il rilancio dell’edilizia passa anche dal rafforzamento dell’Ufficio tecnico comunale. Ed è proprio in quest’ottica che uno dei primi provvedimenti della Giunta è stato quello di procedere con l’avviso pubblico per il conferimento del posto di Responsabile dei Servizi al Territorio, le cui domande di partecipazione scadranno alle 12.00 del […]

I consiglieri di opposizione insistono nella richiesta di dimissioni del sindaco di Sant’Antioco dal Consiglio regionale.
Enti locali

I consiglieri di opposizione insistono nella richiesta di dimissioni del sindaco di Sant’Antioco dal Consiglio regionale.

La posizione del sindaco di Sant’Antioco Ignazio Locci è ancora al centro delle proteste dei consiglieri di opposizione per le sue mancate dimissioni dall’incarico di consigliere regionale, entro i dieci giorni previsti dalle norme in vigore per eliminare la causa di incompatibilità sopravvenuta dopo la sua elezione a primo cittadino. […]