22 May, 2024
HomeCronacaGli uomini della Guardia Costiera di Portoscuso hanno sequestrato 2.000 ricci e attrezzatura da pesca.

Gli uomini della Guardia Costiera di Portoscuso hanno sequestrato 2.000 ricci e attrezzatura da pesca.

DSC01306DSC01312DSC01308

I militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Portoscuso hanno sequestrato oggi 2.000 ricci e attrezzatura da pesca. Nel porticciolo turistico di Portoscuso, durante un’operazione atta a colpire la pesca abusiva di ricci di mare, a bordo di un’imbarcazione sospetta hanno trovato i ricci e, considerato che la pesca del riccio di mare, disciplinata con decreto regionale 1525/DecA/102 del 28 ottobre 2012, è attualmente ferma (consentita dal 1 novembre 2012 al 4 maggio 2013), a norma di legge i militari hanno provveduto al sequestro ed al relativo rilascio in mare. E’ inoltre stata sequestrata l’attrezzatura utilizzata per la pesca del riccio di mare in possesso del trasgressore, ovvero bombole, pinne e retine. Al pescatore è stata comminata una sanzione di 4.000 euro. 

I controlli dei militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Portoscuso continuano sulla costa di competenza.

FOLLOW US ON:
Scadono il 16 settem
Venerdì 30 agosto l

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT