18 May, 2024
HomeSpettacoloMusicaInizia sabato 24 agosto alla Torre Sabauda di Calasetta la quarta edizione di ARTango Festival.

Inizia sabato 24 agosto alla Torre Sabauda di Calasetta la quarta edizione di ARTango Festival.

Alessandro Deiana e Fabio Furia.

Alessandro Deiana e Fabio Furia.

Musica, danza e arte. Questi gli ingredienti che anche quest’anno compongono la magica ricetta di ARTango, festival di musica e arte che, ormai alla quarta edizione, anima le sere di agosto nel Sulcis Iglesiente.

Anche quest’anno, infatti, saranno i comuni di Calasetta e Iglesias, nel periodo compreso tra il 24 agosto e il 14 settembre, a fare da “palcoscenico” agli eventi della manifestazione. Il tango è, come consuetudine, il filo conduttore della rassegna, che tuttavia offre diverse opzioni, abbracciando anche altri generi ed attività artistiche.

L’appuntamento inaugurale è previsto per sabato 24 agosto, alle 22.00, nella magica cornice della piazza della Torre Sabauda di Calasetta. Sul palco Fabio Furia e Alessandro Deiana, accompagnati dai ballerini di tango argentino, Juan Marchetti e Natalia Manca.

Il titolo dello spettacolo prende spunto dal celebre brano di Troilo “La ultima curda” (“L’ultima sbornia”) e racconta il tango attraverso un repertorio che ne ripercorre la storia dagli anni ’20 agli anni ’50, grazie al suono passionale del bandoneon di Fabio Furia, al virtuosismo della chitarra di Alessandro Deiana e alle coreografie della danza.

Fabio Furia è considerato dalla critica uno dei migliori bandoneonisti d’Europa. Ha iniziato lo studio di pianoforte e fisarmonica classica all’età di sette anni, sotto la guida della professoressa Eliana Zajec. Poi, per ottenere un’istruzione classica, ha studiato clarinetto al Conservatorio di Cagliari, diplomandosi con il massimo dei voti e perfezionandosi successivamente con alcuni tra i migliori clarinettisti al mondo, sino ad essere nominato primo clarinetto della World Symphony, orchestra internazionale con sede a Seul.

Negli anni, tuttavia, non ha abbandonato lo studio della fisarmonica, alla quale ha affiancato progressivamente il bandoneon, divenuto lo strumento che meglio lo rappresenta, al quale dedica la sua intera carriera.

La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo, nelle più importanti sale da concerto, e in prestigiosi festival musicali, nazionali ed internazionali e a collaborare con numerosissimi musicisti ed ensembles in Europa, Asia e America (Sofisti della Scala, Antony Pay, Franco Maggio Ormezowski, Stefano Pagliani, Roberto Cappello, Pierre Hommage, Michel Michalakakos, Jean Ferrandis, Hugues Leclere, Trio Wanderer, Anne Gastinel, Duo Pepicelli, Laurentius Dinca, Anna Tifu, Romeo Scaccia, ecc.).

Fabio Furia è anche l’ideatore ed il direttore artistico del Festival ARTango, complice il suo grande interesse per il tango e le contaminazioni in chiave jazzistica che tale repertorio può spesso offrire. Sue quindi le scelte artistiche che, anche quest’anno, sono ampie e varie, nel raccontare al pubblico un “pezzo” della storia del tango, pur lasciando sempre qualche spazio alle contaminazioni musicali di altri generi.

Protagonista della prima di ARTango, con Fabio Furia, sarà un altro musicista sardo di grande talento: il chitarrista Alessandro Deiana. Ha iniziato giovanissimo lo studio della chitarra classica sotto la guida del Maestro Armando Marrosu prima e del Maestro Alberto Ponce poi, perfezionandosi all’École Normale de Musique di Parigi.

La sua intensa attività concertistica, sia come solista sia nelle più varie formazioni cameristiche, lo vede impegnato in concerti per importanti enti ed associazioni in Italia e all’estero (Austria, Australia, Belgio, Francia, Germania, Portogallo, Inghilterra, Repubblica Ceca, Spagna, Svizzera ed Ulster).

Questi i prossimi appuntamenti del Festival ARTango:

25 agosto ore 20.00 Calasetta, piazza Torre Sabauda Stage gratuito di tango argentino rivolto a principianti e ballerini di livello intermedio con i maestri Sonia Deidda e Marco Masala

30 agosto ore 22.00 Calasetta, Terrazza del Museo d’Arte Contemporanea “Surunù na ciudade Musiche dall’Europa al Sud America” – Duo chitarristico Sixstringsgames Antonio Fruscella & Giorgio Albiani

Dal 24 agosto 30 agosto “Astor Piazzolla” Mostra Fotografica.

Torre Sabauda, Calasetta, tutti i giorni dalle 18.00 alle 24.00.

14 settembre ore 21.00 –Iglesias, Teatro Electra

“La ultima curda”

Fabio Furia, bandoneon – Alessandro Deiana, chitarra – Massimo Battarino, contrabbasso.

FOLLOW US ON:
Dopo i trascinanti r
In arrivo un “Pian

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT