27 November, 2021
HomeCulturaLibriL’edizione 2013 del Festival di Letteratura per Ragazzi “Tuttestorie”, si terrà a Carbonia dal 3 al 5 ottobre.

L’edizione 2013 del Festival di Letteratura per Ragazzi “Tuttestorie”, si terrà a Carbonia dal 3 al 5 ottobre.

Parco Vila Sulcis copia

L’edizione 2013 del Festival di Letteratura per Ragazzi “Tuttestorie”, si terrà a Carbonia dal 3 al 5 ottobre. Quest’anno il Festival ha come titolo “Tana! Racconti, visioni e libri per case e cose da abitare” e come tema la Casa.

Facendo seguito alla positiva esperienza delle passate edizioni, nei giorni dal 3 al 5 ottobre 2013 la Biblioteca, il Museo e il Parco di Villa Sulcis saranno animati dalla presenza di oltre 1.100 alunni e da docenti delle scuole di vario ordine e grado. Hanno dato la loro entusiastica adesione oltre 60 classi, provenienti non soltanto da Carbonia e frazioni, ma anche da altri Comuni aderenti allo SBIS: Carloforte – Giba – Masainas – Piscinas – Portoscuso – San Giovanni Suergiu – Santadi – Sant’Anna Arresi – Sant’Antioco – Tratalias – Villamassargia – Villaperuccio e anche dalle Scuole superiori del Comune di Iglesias.

È previsto un ricco calendario di incontri che vedranno la presenza di prestigiosi scrittori come Roberto Piumini, forse il più noto autore contemporaneo italiano di letteratura per ragazzi, che incontrerà i suoi tanti e affezionati lettori. Andrea Gentile incontrerà gli studenti degli Istituti Superiori, con i quali parlerà dei ragazzi testimoni di mafia. Georgia Manzi, scrittrice italiana trapiantata ad Atene racconterà le sue storie di adolescenti inquieti. Saranno presenti anche Pierdomenico Baccalario, giornalista, sceneggiatore e abilissimo autore di Romanzi fantasy, Guido Quarzo e Luisa Mattia entrambi vincitori del premio Andersen come “migliore scrittore”, rispettivamente nel 2005 e nel 2008. Sarà presentato in anteprima “Filastrocche’n’roll” il concerto con lo scrittore/chitarrista Gianfranco Liori e Renzo Cugis (cantante dell’Armeria dei Briganti), che hanno prodotto il loro primo CD dedicato ai bambini. Andrea Pau giovane scrittore emergente presenterà i “Dinoamici: Amici per la clava”, recentemente pubblicato con la De Agostini.

A spasso per il Festival saranno fruibili, inoltre,  piccoli ambienti per la degustazione di Libri, mostre di Illustrazioni originali Hansel & Gretel di Valeria Valenza e l’Alfabeto del Cambiamento di vari famosi illustratori. Uno spazio e un pensiero è dedicato all’Artista Maria Lai che, nel 2006, impreziosì la biblioteca di Carbonia con la sua opera.

Fondamentale per la buona riuscita della manifestazione la partnership tra  Scuole – Biblioteca – Museo – Servizi di Storia Locale e Audiovisivi. Oltre agli incontri con gli scrittori sarà possibile partecipare anche ai laboratori organizzati e gestiti dalle Cooperative Scila (Occhio all’occhiello), Lilith (Carbonia Carbone e Colori) e Mediterranea (Stiamo in capanna!).

Alunni e docenti del Liceo Scientifico Amaldi gestiranno uno spazio creativo con materiali di recupero “Giocondà”.

Il Festival è stato presentato stamane nel corso di una conferenza stampa dall’assessore alla Cultura del Comune di Carbonia, Loriana Pitzalis.

Lunedì a Cagliari i
Poste Salute, dal 2

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT