13 April, 2024
HomeRegioneEnti localiAnche l’Ente Foreste della Sardegna sta partecipando alle attività di soccorso, ripristino ed assistenza nei territori sardi colpiti dal ciclone mediterraneo tra il 18 ed il 19 novembre.

Anche l’Ente Foreste della Sardegna sta partecipando alle attività di soccorso, ripristino ed assistenza nei territori sardi colpiti dal ciclone mediterraneo tra il 18 ed il 19 novembre.

Anche l’Ente Foreste della Sardegna sta partecipando alle attività di soccorso, ripristino ed assistenza nei territori sardi colpiti dal ciclone mediterraneo tra il 18 ed il 19 novembre.
Nei tragici eventi che hanno caratterizzato le ultime giornate, l’Ente Foreste con il personale della Direzione Generale e dei Servizi Territoriali di Sassari, Nuoro, Oristano, Tempio e Lanusei (in totale 450 uomini con 170 mezzi) ha contribuito negli interventi di Protezione Civile effettuati a favore della popolazione colpita dal ciclone mediterraneo “Cleopatra” nei centri abitati di Olbia, Terralba, Uras, Villaurbana, Bitti e Torpè.
Si è inoltre provveduto nei giorni scorsi e si continua nella distribuzione di acqua potabile, con le autobotti della Protezione Civile, nei comuni di Torpè, Orosei, Lodè, Dorgali, Oliena e Uras.
Queste attività sono tuttora in corso e si prevede di intervenire anche nei prossimi giorni nelle situazioni di emergenza che verranno segnalate dalla Sala Operativa Regionale Integrata (SORI).
L’Ente Foreste collabora intanto nelle frenetiche attività di messa in sicurezza dei territori colpitidal dissesto idro-geologico, prima dell’eventuale arrivo delle nuove perturbazioni previste per i prossimi giorni.
Il personale dell’Ente Foreste (30 uomini) sta inoltre partecipando nella giornata del 21 novembre alle attività di ricerca dell’ultimo disperso.
FOLLOW US ON:
"Accise, imposte, bu
L’assessore alla P

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT