27 January, 2023
HomeSocialeE’ stato pubblicato l’avviso per l’erogazione dei contributi agli inquilini morosi incolpevoli.

E’ stato pubblicato l’avviso per l’erogazione dei contributi agli inquilini morosi incolpevoli.

Alessandra Ferrara x facebook copia

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per l’individuazione di coloro che potranno accedere al fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli in temporanea difficoltà economica, in conformità a quanto stabilito con deliberazione della Giunta Regionale n. 39/38 del 10/10/2014.

Potranno presentare domanda coloro che rientrano fra le seguenti categorie di persone:

1) I conduttori di contratti di locazione destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida, causata dalla perdita o dalla consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare;

2) I conduttori di contratti di locazione che devono concludere un nuovo contratto di locazione ad uso abitativo, essendo stati sfrattati o soggetti a un provvedimento esecutivo di rilascio per morosità incolpevole, per il quale non è possibile giungere ad un accordo con il proprietario per la sua sospensione e la cui ridotta capacità economica non consente il versamento del deposito cauzionale.

I “morosi incolpevoli” devono dimostrare la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare e dovuta ad una o più delle seguenti cause:

– Perdita del lavoro per licenziamento;

– Accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell’orario di lavoro;

– Cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale;

– Mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipico;

– Cessazioni di attività libero professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente;

– Malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche ed assistenziali.

«Saluto con soddisfazione – commenta l’assessore alle Politiche sociali del comune di Iglesias, Alessandra Ferrara – la delibera regionale che, individuando Iglesias tra i comuni destinatari dei fondi, permetterà di aiutare tante famiglie che nella nostra città ogni giorno sono colpite dalla dilagante piaga della precarietà abitativa. Naturalmente affianco a questa misura importante, il Comune continuerà il suo impegno impegnato su tutti i fronti ad arginare il problema “casa” . Ricordo i contributi delle leggi di settore per i rimborsi dei canoni di locazione, i sussidi straordinari per arginare l’emergenza, le altre leggi di settore con cui si affrontano tutti i giorni i rimborsi di bollette da utenze domestiche per i bisognosi.»

La domanda di partecipazione deve essere compilata in tutte le sue parti unicamente sul modulo predisposto, disponibile presso le sedi comunali di via Argentaria 14 e via Isonzo e sul sito internet del comune di Iglesias www.comune.iglesias.ca.it.

Il modulo di domanda  deve essere consegnato entro le ore 11.00 del giorno 20 novembre 2014 presso l’Ufficio Protocollo – Centro Direzionale – via Isonzo.

Per informazioni rivolgersi ai Servizi Sociali in Via Argentaria (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 11.00, martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30).

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Per la stagione di m
Volti de "La montagn

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT