23 July, 2024
HomeSpettacoloMusicaDomani al via “We sing our Christmas greetings”, il coro Collegium Kalaritanum canta il Natale.

Domani al via “We sing our Christmas greetings”, il coro Collegium Kalaritanum canta il Natale.

Cinque appuntamenti per salutare il Natale con i suoi canti più conosciuti. Dal 12 al 22 dicembre il coro Collegium Kalaritanum, diretto da Giacomo Medas, canta i suoi auguri di Natale in cinque concerti organizzati tra Cagliari, Quartu Sant’Elena e Guspini.

“We sing our Christmas greetings“ è il titolo della manifestazione, pensata per accompagnare, attraverso i canti natalizi della tradizione sarda e di tutto il mondo, alla festività del 25 dicembre.

Organizzato dall’associazione Incontri musicali, in collaborazione con l’associazione musicale Coro Collegium Kalaritanum, il ciclo di concerti parte domani, venerdì 12 dicembre alle 17.30, dall’Università della Terza età di Quartu Sant’Elena (viale Colombo 169): saranno proposti canti della tradizione isolana come “Notti de chelu”, il “Rosario di Ghilarza”, il “Rosario di Meana” o “Is campanas de cresia – Duru Duru”, e brani pescati invece dalle tradizioni di paesi come la Francia (sarà proposto “Il est né, le divine enfant”) o la Polonia (sarà proposto “Gdy sie chrystus rodzi”), senza dimenticare canti celebri a livello planetario come “Jingle bells”.

Il concerto sarà riproposto il giorno dopo, sabato 13 dicembre, nella Chiesa di San Pietro, a Pirri, e ancora giovedì 18 (ore 19.30, Chiesa di Sant’Elena, a Quartu), venerdì 19 (ore 19.30, Chiesa di Sant’Agostino a Cagliari) e, infine, lunedì 22 dicembre, nella Chiesa di San Nicola di Mira a Guspini.

La manifestazione è organizzata con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna-Assessorato della Pubblica istruzione.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
John De Leo affianch
Fino al 15 dicembre

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT