21 May, 2022
HomeTrasportiInterrogazione del consigliere regionale Gianni Tatti (Aps) sulle prospettive del centro intermodale di Abbasanta.

Interrogazione del consigliere regionale Gianni Tatti (Aps) sulle prospettive del centro intermodale di Abbasanta.

_MG_9549

Il consigliere regionale Gianni Tatti, del gruppo Area popolare sarda, ha presentato un’interrogazione all’assessore regionale dei Trasporti, Massimo Deiana, con la quale sollecita una serie di chiarimenti sul ruolo che si intende assegnare ad Abbasanta nell’ambito della rete regionale del trasporto pubblico.

Gianni Tatti sostiene che ad appena pochi mesi di distanza dall’inaugurazione del centro intermodale di Abbasanta, la struttura rischia di essere ridimensionata con interventi che peggiorano la qualità del servizio senza alcun risparmio per l’Arst.

«Mi risulta per esempio – sostiene fra l’altro Tatti – che recentemente sia stata istituita una nuova linea fra Macomer-Noragugume-Borore-Sedilo-Ottana Nuoro che, di fatto, ha due conseguenze: la sovrapposizione con la linea esistente Macomer-Nuoro che ha un tragitto più breve e la sottrazione di una unità al centro di Abbasanta.»

«Inoltre – osserva ancora il consigliere di Aps – sarebbe allo studio la riprogrammazione della linea Abbasanta-Alghero, provvedimento con cui verrebbe a mancare un’altra unità lavorativa alla stazione intermodale di Abbastanta».

«In definitiva – conclude Gianni Tatti – si va prefigurando una situazione di favore per la struttura di Macomer che non ha riscontro né in termini di qualità del servizio né in termini di risparmio per l’Arst e di questo intendo chiedere conto all’assessore Deiana.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Stamane i rappresent
Dall'8 maggio al 6 g

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT