24 September, 2022
HomeTrasportiMassimo Deiana: «La Regione segue con molta attenzione la vicenda legata agli assetti societari di Tirrenia Cin».

Massimo Deiana: «La Regione segue con molta attenzione la vicenda legata agli assetti societari di Tirrenia Cin».

La Regione segue con molta attenzione la vicenda legata agli assetti societari di Tirrenia Cin. «La nostra preoccupazione è stata manifestata anche al ministro per le Infrastrutture Graziano Delrio nel corso della sua recente visita in Sardegna – dice l’assessore dei Trasporti Massimo Deiana – con il quale si è parlato del grave rischio di concentrazione e della creazione di una posizione dominante in mano al medesimo gruppo di oltre il 95 per cento del traffico merci e passeggeri da e per la Sardegna».
La Giunta e l’assessorato monitorano costantemente tutti gli sviluppi sul caso: «Ricordo – aggiunge Deiana – che è stata approvata una decisa e corale presa di posizione del Consiglio regionale con un ordine del giorno unitario dove si esprimevano tutte le perplessità – cito – “in seguito alle notizie confermate dai principali organi di informazione circa l’acquisizione del pacchetto di maggioranza della Cin da parte del gruppo Moby-Onorato».
Tuttavia, trattandosi di una dinamica interna a una compagnia privata, i margini di intervento sono limitati: «La nostra attenzione – sottolinea Deiana – è comunque concentrata prima di tutto sulla tutela del diritto alla mobilità dei sardi e ovviamente sul fatto che la Tirrenia Cin sia affidataria di un pubblico servizio che interessa principalmente l’isola e che deve rispondere alle esigenze della collettività dettate da un contratto».
«Al di là delle demagogiche e confuse affermazioni che si sentono in queste ultime ore, come è noto l’operazione di cui si parla – perché al di sotto della soglia finanziaria minima – non è sottoponibile al sindacato preventivo dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Che invece potrà, se lo riterrà – conclude Massimo Deiana -, indagare qualora dovesse davvero concretizzarsi il rischio del monopolio marittimo.»

Massimo Deiana 22

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
La IV commissione ha
Tutte le delibere ap

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT