13 June, 2024
HomeIndustriaAlcoaPer la vertenza Alcoa, si allungano ancora, con una proroga di 60 giorni, i tempi per il pronunciamento dell’UE sulle tariffe energetiche.

Per la vertenza Alcoa, si allungano ancora, con una proroga di 60 giorni, i tempi per il pronunciamento dell’UE sulle tariffe energetiche.

[bing_translator]

Per la vertenza Alcoa, si allungano ancora, con una proroga di 60 giorni, i tempi per il pronunciamento dell’UE sulle tariffe energetiche. Il responsabile dell’Unità Gestione Vertenze del ministero dello Sviluppo economico, Giampietro Castano, ha comunicato ieri alla segreterie nazionali FIM, FIOM, UILM e UGL MET che, «come anticipato a voce, la Commissione UE che sta valutando le proposte del Governo italiano in materia di costo dell’energia elettrica per le Isole maggiori (Sardegna e Sicilia), ha richiesto nuove informazioni e, contemporaneamente, ha prorogato di altri 6o giorni i termini per la chiusura del confronto».

«Pertanto – ha aggiunto Giampiero Castano – diversamente da quanto era prevedibile nelle scorse settimane, un aggiornamento sarà possibile nei primi giorni del prossimo mese di settembre. Qualora vi fosse la necessità di anticipare l’aggiornamento – ha concluso Castano nella nota inviata alle segreterie sindacali nazionali – sarà nostra cura darne tempestiva comunicazione.»

Attendati Alcoa 3

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Fa tappa a Mogoro, s
Sulle orme di Antioc

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT