27 January, 2023
HomeSocialeSolidarietàL’esibizione golfistica Costa Smeralda Invitational ha consentito la raccolta di 65mila euro per l’Unicef.

L’esibizione golfistica Costa Smeralda Invitational ha consentito la raccolta di 65mila euro per l’Unicef.

[bing_translator]

OLBIA, ITALY - JUNE 25:  (L-R) Alessandro Del Piero, Darren Clarke, Andriy Shevchenko and Gianfranco Zola pose during The Costa Smeralda Invitational golf tournament at Pevero Golf Club - Costa Smeralda on June 25, 2016 in Olbia, Italy.  (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images for Professional Sports Group ) *** Local Caption *** Alessandro Del Piero;Darren Clarke;Andriy Shevchenko;Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Grandi nomi dello sport, dello spettacolo e del mondo degli affari hanno partecipato al Costa Smeralda Invitational e hanno contribuito, con la loro generosità, alla campagna umanitaria Roads to awareness dell’Unicef. Al Pevero Golf Club di Porto Cervo sono accorsi gli ex calciatori Gianfranco Zola, Alessandro Del Piero, Roberto Di Matteo, Andrij Shevchenko, Hasan Salihamidžić, la’Jamie Theakston e l’attore James Nesbitt, le star della tv inglese Ola e James Jordan, il comico Dom Joly, la leggenda del cricket Kapil Dev e le golfiste Emma Cabrera Bello e Amy Boulden. Ospite d’eccezione, il capitano della squadra europea della Ryder Cup di golf, Darren Clarke. Tutti insieme, hanno partecipato all’esibizione sul green gallurese, alla cena di gala conclusiva che si è svolta una settimana fa al Cala di Volpe, all’asta di beneficenza e a diversi giochi a premi, tutti pensati per un unico scopo: raccogliere il denaro da destinare ai programmi essenziali delle attività dell’Unicef, ossia migliorare e incrementare, nel mondo, la gestione delle risorse idriche e la diffusione della sanità e dell’igiene. Il cast stellare, in soli due giorni, ha donato 65 mila euro. Il torneo è stato vinto da Gianfranco Zola per la categoria maschile e da Sandrine Testud per quella femminile.

L’edizione 2016 del Costa Smeralda Invitational è stato un successo sotto tutti i punti di vista. Darren Clarke ha commentato: «Ho partecipato a tantissimi eventi e tornei di golf negli anni ma non mi ricordo di essermi mai divertito così tanto. E, cosa più importante, lo abbiamo fatto per una buona causa». Clarke ha soggiornato all’hotel Pitrizza e ne ha subìto il fascino: «Un luogo meraviglioso, una ospitalità superba».

Franco Mulas, Area manager della Starwood Costa Smeralda ha detto: «La seconda edizione del Costa Smeralda Invitational è stata incredibile. È stato un evento ancora più bello di quello dell’anno scorso. Non rappresenta solo una grande vetrina per il nostro magnifico campo da golf e per l’intera struttura alberghiera che gestiamo, ma soprattutto è una fantastica opportunità per noi di dimostrare il nostro appoggio a favore della campagna Roads to awarness a supporto di Unicef».

L’organizzatore del torneo, Jamie Cunningham, Ceo del Professional sports group, ha detto: «Siamo felicissimi del successo della seconda edizione del Costa Smeralda Invitational. Tutto è andato benissimo e il feedback che abbiamo avuto dai nostri ospiti è stato fantastico: entusiasti del torneo, della bellezza dell’isola e della Costa Smeralda e del Pevero Golf. Ottime fondamenta su cui costruire la terza edizione del 2017».

L’ospitalità Starwood è stata al centro della manifestazione. I quattro alberghi Pitrizza, Romazzino, Cala di Volpe e Cervo hanno ospitato le celebrità e gli organizzatori del Costa Smeralda Invitational. Gli hotel hanno suscitato commenti entusiastici da parte di molti protagonisti dell’esibizione: «Il Pitrizza è un hotel bellissimo, io e la mia famiglia siamo stati ricevuti con tutte le comodità possibili» ha detto l’ex Pallone d’oro del Milan Andrji Shevchenko. Mentre James e Ola Jordan, le due stelle del programma tv inglese Strictly come dancing, sono rimasti sbalorditi dall’hotel Romazzino, la loro base logistica: «Che posto! Così lussuoso, cibo eccellente, compagnia fantastica e molto divertente» ha detto James Jordan. Gianfranco Zola è stato ugualmente deliziato dal suo alloggio per il weekend, nell’hotel Cala di Volpe. «L’hotel è bellissimo, adoro tornare in questo posto perché è veramente eccezionale» ha detto l’ex capitano del Cagliari e bomber del Chelsea.

La manifestazione Costa Smeralda Invitational è stata supportata da:  presenting partners American Express Global Business Travel, de Grisogono; Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc. e Costa Smeralda;  e i partner suppliers AirDP, Calvisius caviar, Davidoff Cigars, Divage, Ethimo Outdoor Furniture, Ermenegildo Zegna, Vigne Surrau, Forst, Golf GameBook, My Style Bags, La Pasqualina e Acqua Smeraldina.

Graziano Mannu è il
Michele Cossa (Rifor

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT