27 January, 2023
HomeSportAl Pevero Golf Club, gara imperdibile per tutti i golfisti il 17 agosto 2016, a partire dalle 8.30.

Al Pevero Golf Club, gara imperdibile per tutti i golfisti il 17 agosto 2016, a partire dalle 8.30.

[bing_translator]

Pevero golf-clubBe Filler Drink

La Costa Smeralda è nota in tutto il mondo  per il turchese delle sue acque le suggestioni glamour che accendono la magia nelle serate d’estate. Ma nel paradiso della mondanità esiste un’oasi – sospesa tra terra e cielo – dove ad essere “smeraldo” è il lussureggiante verde dei campi, del Pevero Golf Club.

Nella galassia smeraldina il jet set internazionale difficilmente rinuncia ad una tappa, tra sport e relax, nel  paradiso green  dei Golfisti.  Il Pevero Golf Club, spicca nella classifica dei 100 campi più belli del mondo: un 18 buche, disegnato da Robert Trent Jones (il più famoso architetto di green),  immerso nella macchia mediterranea,  con suggestive vedute sui due golfi, quello di Pevero, appunto, e il Cala di Volpe, ove  in estate il calendario di gare e competizioni sportive  si arricchisce del fascino irresistibile  che la vicina Porto Cervo assicura immancabilmente quando la stagione entra nel vivo.

E’ la promessa di un appuntamento imperdibile in programma il 17 agosto nell’ambito della competizione Be Filler Golf Cup (Gara Singola, 3 Cat. Stbl. Durata 1 giro) quando professionisti, imprenditori e appassionati si sfideranno a  partire dalle 08.30 in una  gara che si concluderà alle 18.30 con le premiazioni/aperitivo nel Club House a bordo piscina.

Prezioso l’evento. Pregevole la cornice di genesi fiabesca. Fu, infatti, il principe arabo Karim Aga Khan IV, nei favolosi anni sessanta, ad intuire che il suo sogno chiamato Costa Smeralda aveva bisogno anche di un campo da golf per essere in linea con i suoi pensieri. Magico fu l’incontro con l’architetto inglese Robert Trent Jones che, nel 1969,  disegnò un progetto che oggi è ancora un angolo di paradiso. Il Pevero Gold Club ha ospitato l’Open d’Italia nel 1978 e per due volte la finale internazionale dell’Audi quattro Cup, nel 2002 e nel 2010.

Main sponsor della giornata, sarà Be Filler Drink Cup, un integratore alimentare a base di acido Ialuronico, peptidi da collagene, luteina, vitamina C  e the bianco. Una formulazione-che agendo dall’interno- è  in grado di fornire elasticità e compattezza alla pelle.

«Nella sacca di un golfista non può mancare l’acqua – spiega Mirco Crespi, Project Manager Be Filler Drink– stando ore sotto il sole l’idratazione della pelle è fondamentale. Acido ialuronico collagene sono alleati indispensabili per ogni atleta che punti a performance muscolo scheletriche  prolungate e impegnative. A tutti i partecipanti sarà fornito Be Filler Drink come prezioso complice contro il crono e foto invecchiamento.»

«Be Filler Drink Cup – ha concluso Mirco Crespi  concluderà la competizione con un elegante aperitivo serale nello stile de “La dolce vita”, ennesima dimostrazione delle potenzialità del golf nel settore turistico delle incantevoli  serate smeraldine.»

Un accordo tra Grupp
Verrà presentata al

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT