7 October, 2022
HomeIndustriaAlcoaPiergiorgio Piu (Ugl Sardegna): «L’annuncio dell’Alcoa di smantellare lo stabilimento di Portovesme è il vero colpo di grazia al Sulcis».

Piergiorgio Piu (Ugl Sardegna): «L’annuncio dell’Alcoa di smantellare lo stabilimento di Portovesme è il vero colpo di grazia al Sulcis».

[bing_translator]

«L’annuncio dell’Alcoa di smantellare lo stabilimento di Portovesme è il vero colpo di grazia al Sulcis. Una decisione che aleggiava come un fantasma che si è improvvisamente materializzata,con l’assurda assenza di regione e Governo. Non accetteremo  che si smonti un solo bullone dallo stabilimento prima che ci siano garanzie certe sulla riconversione dell’impianto, delle bonifiche e delle alternatve sicure per i lavoratori». Lo afferma il vice segretario regionale dell’Ugl Sardegna, Piergiorgio Piu, in merito alla comunicazione di Rob Bear, vice presidente di Alcoa Transformation, sulle sorti dello stabilimento di Portovesme.

«Ancora peggio la dichiarazione del ministro Carlo Calenda che sembra cadere dalla nuvole quando afferma di aver convocato i vertici della Società americana nella prima settimana di settembre – aggiunge Piergiorgio Piu -. Neppure pensano agli ulteriori sacrifici dei lavoratori,che si pagano il viaggio a Roma per manifestare le loro sacrosante ragioni. Assurdo, inaccettabile che l’Azienda comunichi unilateralmente la dismissione dello smelter senza comunicarlo al Governo. Sono stati persi 4 anni in chiacchiere e false promesse, prese in giro ai lavoratori, ad un intero territorio, il più povero d’Italia e all’intera Sardegna.»

 «La Regione, assente ed immersa in un silenzio assordante – sottolinea ancora Piergiorgio Piu -, ha l’obbligo di alzare la voce e battere i pugni sul tavolo del Governo e pretendere iniziative produttive alternative immediate e concrete. Basta con gli inchini a Renzi e l’atteggiamento credulone della farsa della firma del Patto per la Sardegna, quando quelli erano soldi vecchi che già ci spettavano. Pigliaru voli a Roma oggi stesso – conclude il vice segretario regionale dell’Ugl Sardegna – e faccia il suo dovere, difendere i sardi e la Sardegna.»

Alcoa 6

 

Francesco Pigliaru:
Claudia Firino: «La

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT