29 November, 2022
HomePoliticaPartiti politiciValentina Pistis (Cas@ Iglesias) attacca il centrosinistra sulla nuova Giunta: «Un rimpasto degno della peggior prima Repubblica».

Valentina Pistis (Cas@ Iglesias) attacca il centrosinistra sulla nuova Giunta: «Un rimpasto degno della peggior prima Repubblica».

[bing_translator]

«Un rimpasto degno della peggior prima Repubblica. Il Sindaco ha tradito il patto con i cittadini.»

Valentina Pistis, capogruppo di Cas@ Iglesias, è durissima sulla nascita della nuova Giunta Gariazzo.

«Non nominerò uomini e donne di partito, aveva tuonato in campagna elettorale, sarò libero di fare le mie scelte. A due anni dal termine della consiliatura – conclude Valentina Pistis – il sindaco Gariazzo nomina ben quattro assessori, uno per ciascuna corrente del PD; intanto la città rimane in balia del mal governo.»

Ricordiamo che la lista Cas@ Iglesias faceva parte della coalizione di centrosinistra che il 26 e 27 maggio 2013 candidò a sindaco Emilio Gariazzo, contribuendo in misura determinante alla sua elezione, come emerge chiaramente dai numeri. Emilio Gariazzo, infatti, al primo turno sfiorò l’elezione diretta, con 7.839 voti, il 49,60%, contro i 7.186 voti, il 45,47%, di Gian Marco Eltrudis, il candidato della coalizione di centrodestra, formata dalla lista Piazza Sella e da quella del Popolo delle Libertà; Emilio Gariazzo vinse poi il ballottaggio con 7.216 voti, il 51,68%, contro i 6.747 voti, il 48,82% di Gian Marco Eltrudis. La lista Cas@ Iglesias al primo turno ottenne 1.131 voti, il 7,61%, eleggendo due consiglieri. Nel corso della prima parte della consiliatura i rapporti tra la lista Cas@ Iglesias, ispirata dai Riformatori Sardi, e i partiti del centrosinistra, in particolare il Partito Democratico, si sono incrinati, fino alla rottura definitiva con il passaggio all’opposizione, divenuta via via sempre più critica.

Valentina Pistis 1230 copia

Il sindaco di Iglesi
A Cagliari, dal 23 a

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT