8 December, 2021
HomeAgricolturaIl capogruppo Udc Gianluigi Rubiu sollecita la Regione a sostenere il comparto agropastorale con risorse per la vertenza latte.

Il capogruppo Udc Gianluigi Rubiu sollecita la Regione a sostenere il comparto agropastorale con risorse per la vertenza latte.

[bing_translator]

Il capogruppo Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu sollecita la Regione a sostenere il comparto agropastorale con risorse per la vertenza latte.

«La Regione si impegni a destinare appena l’1 per cento del proprio bilancio alla risoluzione del problema del pecorino romano ammassato – sostiene Gianluigi Rubiu -. Non possiamo mettere in piedi nessun percorso di rilancio con un peso di invenduto di questa portata. Poi si pensi a disegnare un progetto serio per favorire la ripresa del settore. Tra crisi del latte (e del pecorino romano), premi comunitari e altri contributi pagati sempre più in ritardo, un comparto agricolo che manca di una figura di riferimento, vista l’assenza da oltre un mese dell’assessore dell’Agricoltura, il settore agropastorale grida a gran voce il suo disagio. Domani scenderanno in piazza migliaia di operatori. In un momento così delicato in cui sono in gioco le sorti di diverse migliaia di aziende sarde – aggiunge Gianluigi Rubiu, che ha proposto anche l’istituzione di una commissione per il prezzo del latte – non è possibile assistere a dichiarazioni del ministro Maurizio Martina che intende stanziare  4 milioni di euro per il ritiro dei formaggi dagli scaffali. Una cifra sufficiente solo a eliminare il 10% del formaggio ammassato. E’ l’ennesima offesa e umiliazione per la Sardegna. La Giunta – conclude il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale – dia risposta ad un comparto in grave difficoltà, con un progetto di sostegno al settore.»

Ignazio Locci (FI):
Victor Ibarbo ritorn

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT