23 July, 2024
HomeTurismoParco GeominerarioLa Consulta delle Associazioni del Parco Geominerario giudica positivamente la nomina di Tarcisio Agus quale presidente del Parco Geominerario.

La Consulta delle Associazioni del Parco Geominerario giudica positivamente la nomina di Tarcisio Agus quale presidente del Parco Geominerario.

[bing_translator]

La Consulta delle Associazioni del Parco Geominerario della Sardegna ha preso atto con soddisfazione, nel corso dell’assemblea straordinaria tenutasi nella sede di San Giovanni Miniera, a Iglesias, con la partecipazione di numerosi parlamentari e consiglieri regionali di maggioranza e opposizione, ha preso atto con soddisfazione della decisione del presidente della Giunta regionale di indicare il prof. Tarcisio Agus quale presidente del Parco Geominerario, Storico e Ambientale della Sardegna.

«Si tratta di una personalità competente – sottolinea la segreteria della Consulta – che, nel ruolo di Sindaco a suo tempo ricoperto di uno dei Comuni più rappresentativi della storia mineraria della Sardegna, ha sostenuto sin dall’inizio con passione e determinazione la fattibilità Parco Geominerario, le iniziative per il riconoscimento dell’UNESCO e le lotte per la sua istituzione. La sua nomina, nel porre fine al regime di commissariamento del Consorzio del Parco protrattosi per più di 10 anni oltre ogni limite di ragionevolezza, rappresenta una garanzia per il rilancio dello strumento che il Parlamento e il Governo hanno voluto istituire e finanziare quasi 18 anni fa d’intesa con la Regione Autonoma della Sardegna e nel rispetto dell’impegno assunto con l’UNESCO, per contribuire alla rigenerazione delle aree minerarie dismesse della Sardegna.»

L’assemblea, inoltre, ha espresso apprezzamento e riconoscenza nei confronti del dott. Luciano Ottelli che ha confermato la sua disponibilità a rappresentare la Consulta delle Associazione nel Consiglio Direttivo del Consorzio del Parco anche nel ruolo di invitato permanente senza diritto di voto e non di componente effettivo come era stato proposto e assicurato in precedenza. Al riguardo, le associazioni hanno espresso il convincimento che la sua autorevolezza varrà ben più di una semplice espressione formale di voto.

L’assemblea si è chiusa con la decisione unanime di sollecitare la Giunta regionale «ad assumere un ruolo propulsivo e di coordinamento per il rilancio del Parco Geominerario, a partire dalla convocazione immediata degli STATI GENERALI DEL PARCO GEOMINERARIO, per segnare con la più ampia partecipazione dei soggetti interessati (Ministeri ed Assessorati competenti, Comuni, Associazioni, Università, Imprese e Sindacati) la rivitalizzazione di un grande progetto di sviluppo sostenibile per la rinascita culturale, sociale ed economica delle aree minerarie dismesse della Sardegna, fondato sulla valorizzazione del suo patrimonio storico, culturale, ambientale e paesaggistico come sta avvenendo con successo negli altri grandi bacini minerari dismessi dell’Europa».

“Dalla parte del l
Alberto Masala, Gian

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT