3 July, 2022
HomeSpettacoloMusicaA Cagliari tre workshop di Andrea Bruno, Blaine L. Reininger e Andrea Bruschi per la residenza artistica “Eclissi”.

A Cagliari tre workshop di Andrea Bruno, Blaine L. Reininger e Andrea Bruschi per la residenza artistica “Eclissi”.

[bing_translator]

Giornate dense di impegni, a Cagliari, per la seconda fase di “Eclissi”, la residenza artistica organizzata dalla cooperativa Vorx Day. Dopo i concerti dello scorso weekend a Dorgali (sabato) e Olbia (domenica) dell’attrice, musicista e cantautrice Mimosa Campironi, l’iniziativa propone tre diversi workshop nel capoluogo sardo.

Si comincia con quello che l’illustratore e fumettista Andrea Bruno terrà domani (mercoledì 21) e giovedì (22 marzo) dalle 15.00 alle 19.00 alla Scuola Internazionale del Fumetto di Cagliari (in via Falzarego, 35). Il laboratorio è finalizzato alla realizzazione di una breve storia a fumetti, lavorando in particolare sulle possibilità narrative ed estetiche collegate all’idea di “eclissi”, privilegiando le possibilità espressive del bianco e nero, con l’obiettivo di dare vita a una piccola sequenza atmosferica, un racconto che vada “dalle ombre alla luce”, come recita il titolo del workshop.  

Due giornate di workshop attendono a Cagliari anche un nome del calibro di Blaine L. Reininger, polistrumentista (in particolare al violino), compositore, cantante e performer, in cattedra al Conservatorio di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” giovedì 22 e venerdì 23 marzo, dalle 15.00 alle 19.00. Cofondatore (con Steven Brown) nel 1977 dei Tuxedomoon, nome di culto della new wave sperimentale, autore di colonne sonore e di musiche per la danza, il teatro e il cinema, nella sua masterclass il musicista americano, ma di casa in Europa, tratterà della sua ultratrentennale esperienza artistica e dell’utilizzo creativo del violino nella musica contemporanea e elettronica.

Doppio impegno anche per Andrea Bruschi, cantante e musicista fondatore del gruppo Marti, formazione che miscela rock, avanguardia e pop melodrammatico, nonché attore per la televisione e per il cinema (in una ventina di film e una dozzina di cortometraggi che gli sono valsi vari premi). Riprendendo il percorso iniziato a febbraio dello scorso anno per la prima parte di “Eclissi”, l’artista genovese prosegue sabato 24 e domenica 25 marzo al Palazzo Siotto (dalle 15.00 alle 19.00 in entrambi i casi) il suo workshop sulla presenza scenica “Stay On Stage”, indicato in particolare ai giovani musicisti o a chiunque voglia affinare la propria tecnica ed acquisire maggiore sicurezza sul palco nelle esibizioni dal vivo. La partecipazione è a titolo gratuito.

 

FOLLOW US ON:
Dalle celebrazioni p
Solidarietà dei con

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT