18 May, 2022
HomeSportLa Sulcispes perde lo spareggio con l’Olimpia Olbia e dice addio alle ultime speranze di accesso ai play off promozione.

La Sulcispes perde lo spareggio con l’Olimpia Olbia e dice addio alle ultime speranze di accesso ai play off promozione.

[bing_translator]

Sono finite a Oristano, nello spareggio con l’Olimpia Olbia, le speranze della Sulcispes di rientrare in corsa per l’accesso ai play-off promozione nel campionato di serie D di basket maschile. La squadra gallurese s’è imposta chiaramente nel secondo tempo con il punteggio di 92 a 75, dopo che la prima mettà della gara era terminata in parità: 46 a 46.

«Purtroppo non è andata bene come sabato scorso, non siamo riusciti a replicare l’ottima prestazione che ci ha visto trionfare nella gara contro il Cus Sassari – commenta il coach antiochense Paolo Massidda – siamo partiti male per poi riprenderci fino a raggiungere il quarantasei pari ma, dal terzo quarto, totalmente scarichi anche sul piano mentale, siamo decisamente crollati.»

«Ci abbiamo provato in tutti i modi ma non è andata come speravamo – aggiunge Paolo Massidda – questo è stato un campionato veramente difficile e carico di insidie ma, nonostante ciò, abbiamo mantenuto la categoria come da obiettivo prefissato a inizio stagione e, sotto certi versi, tralasciando le infinite difficoltà, ci siamo anche divertiti.»

«Peccato davvero, anche perché, se avessimo vinto solo una partita in più, proprio per un discorso di punti, avremmo potuto disputare pure noi i playoff e questo mi dispiace parecchio, poiché mi sarebbe piaciuto chiudere la stagione affrontando questa importante fase. Ci tengo a ringraziare tutti: la società, i dirigenti ed i giocatori con i quali abbiamo passato e vissuto insieme momenti belli ma anche non facili. In fondo lo sport è questo: si vince e si perde e non sempre le cose vanno nel migliore dei modi. Questo fa parte del gioco. Adesso la società farà le sue valutazioni, quindi, come di consueto, un bilancio generale definitivo di fine anno. Dopodiché – conclude Paolo Massidda – si vedrà quelle che saranno le scelte e in quale modo si svilupperanno i piani futuri.»

Sulcispes Sant’Antioco – Olimpia Olbia 75 a 92

Parziali: 16 a 24, 30 a 22, 16 a 27, 13 a 19.

Sulcispes Sant’Antioco: Casula 23, Borghero 4, Rasset 14, Pintus 4, Aralossi 3, Piras10, Tosadori 15, Ingrande, Basciu 2. All. Massidda.

Olimpia Olbia: Cadoni, Sciretti 10, Navone 7, Ghisu, Canu 19, Marras 15, Careddu, Monaco 7, Zamiri 7, Deledda 27, Fresi. All. Sciretti.

Arbitri: Mulliri e Seu.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Domani, a Cagliari,
Alcuni minuti fa, un

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT