5 July, 2022
HomeCronacaMinaccia un amico con la pistola al petto, denunciato un 86enne. Dopo ringrazia i carabinieri e si scusa per il disagio creato.

Minaccia un amico con la pistola al petto, denunciato un 86enne. Dopo ringrazia i carabinieri e si scusa per il disagio creato.

[bing_translator]

I carabinieri della stazione dei carabinieri di Cagliari Villanuova della compagnia di Cagliari, hanno deferito in stato di libertà un uomo 86enne nuorese residente a Cagliari, che nella serata di ieri, dopo il consueto incontro con alcuni amici nei pressi di Piazza Giovanni XXIII, a seguito di diverbi avuti con un amico per futili motivi, una discussione avvenuta nei giorni precedenti, ha estratto una pistola a tamburo calibro sei e gliel’ha puntata al petto minacciandolo di morte. La vittima della minaccia, classe 1935, intimorito dal gesto folle, ha reagito colpendo l’aggressore con un pugno al volto, facendolo rovinare al suolo e quindi, dopo averlo disarmato, si è allontanato con l’arma verso i carabinieri in servizio nelle vicinanze del T-Hotel per denunciare il fatto. Qui, ha riferito ai carabinieri quanto accaduto, così è stato portato in caserma e tranquillizzato. Immediatamente sono scattate le ricerche dell’aggressore che è stato rintracciato presso il proprio domicilio e quindi sottoposto a perquisizione personale domiciliare, è stato trovato in possesso di un regolare porto d’armi ad uso caccia, ed in particolare di quattro armi lunghe, delle quali una carica e circa 200 munizioni di svariato tipo. Le armi sono state immediatamente sequestrate dai militari operanti ed il pensionato è stato condotto in caserma dove sono stati redatti gli atti ed è stata formalizzata la sua denuncia.

Il pensionato, a conclusione dell’attività, ha ringraziato per il tempo occupato ai militari, e si è allontanato dalla caserma.

FOLLOW US ON:
I carabinieri di Car
La Dinamo ha lasciat

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT