11 April, 2021
HomeIstruzioneUniversitàSono stati premiati ieri mattina, alla Cittadella universitaria di Monserrato, i vincitori delle finali regionali dei Giochi della Chimica.

Sono stati premiati ieri mattina, alla Cittadella universitaria di Monserrato, i vincitori delle finali regionali dei Giochi della Chimica.

[bing_translator]

Sono stati premiati ieri mattina, alla Cittadella universitaria di Monserrato, i vincitori delle finali regionali dei Giochi della Chimica, manifestazione organizzata dalla Società Chimica Italiana su incarico del ministero della Pubblica istruzione, valida per selezionare la rappresentanza italiana alla 50ma Olimpiade internazionale della chimica (che si terrà tra 19 e il 29 luglio a Praga e Bratislava).

Tre i premiati di ogni categoria dei Giochi, che hanno ricevuto coppa, medaglia e attestato: ora il primo classificato di ciascuna categoria rappresenterà la Sardegna alle finali nazionali dal 16 al 18 maggio a Roma.

«La conoscenza vi rende liberi di scegliere – ha detto agli studenti il Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo -. Per questo è fondamentale la passione trasmessa dalle famiglie e dagli insegnanti: all’Università formiamo cittadini consapevoli.»

Il Rettore con le prof.sse Valeria Marina Nurchi e Anna Maria Fadda
Il Rettore con le prof.sse Valeria Marina Nurchi e Anna Maria Fadda

Alla manifestazione regionale, coordinata da Valentina Onnis, hanno preso parte 250 studenti di 18 scuole sarde

«Attenti alle bufale sulla chimica – ha avvertito Valentina Onnis, responsabile regionale della manifestazione -. In rete è facile trovare notizie errate sulle molecole. Iniziative come questa della Società Chimica Italiana servono per diffondere la giusta cultura chimica.»

Alla manifestazione hanno partecipato 250 studenti di 18 scuole sarde suddivisi nelle tre classi di concorso: la classe “A” riservata agli studenti dei bienni iniziali di ogni tipo di scuola, la classe “B” riservata agli studenti dei successivi trienni (licei e Istituti tecnici) e la classe “C” riservata agli studenti dei trienni a indirizzo chimico degli Istituti Tecnici e Professionali.

Ecco i nove vincitori, tre per ogni categoria. Il primo di ogni categoria vola a Roma il 16 maggio per partecipare alla finale italiana. L’anno scorso Marco Malandrone ha conquistato il secondo posto a livello nazionale

Ecco i nomi dei vincitori:
CATEGORIA A: Diego Evaristo (primo) Istituto Tecnico Giorgio Asproni – Enrico Fermi Iglesias, Riccardo Calvisi (secondo) Liceo Scientifico Lorenzo Mossa Olbia, Guglielmo Cittadini (terzo) Liceo Scientifico Pacinotti Cagliari
CATEGORIA B: Alessandro Ledda (primo) Liceo Scientifico Fermi Alghero, Elio Moreau (secondo) e Manuela Corona (terza) Lice Scientifico Pacinotti Cagliari
CATEGORIA C: Salvatore Piu (primo), Gabriele Masia (secondo) e Roberto Dore (terzo) Istituto Tecnico Angioy Sassari

I primi tre vincitori dei Giochi della Chimica 2018
I primi tre vincitori dei Giochi della Chimica 2018

All’iniziativa sono intervenuti anche Anna Maria Fadda, presidente della Divisione di Tecnologia farmaceutica della Società Chimica Italiana, Carla Aragoni, coordinatrice dei corsi di laurea in Chimica dell’Ateneo, Elio Acquas, coordinatore del corso di laurea in Scienze Tossicologiche e Controllo di Qualità, Lidia De Luca, presidente della Sezione Sardegna della Società Chimica Italiana, Valeria Marina Nurchi in rappresentanza dell’Ordine dei Chimici di Cagliari, Nuoro e Oristano, e Pier Luca Mameli, responsabile tecnico della SteSil Ambiente.

Hanno sponsorizzato la manifestazione l’Ordine dei Chimici delle  province di Cagliari, Oristano e Nuoro, la SteSil Ambiente e l’Università degli Studi di Cagliari.

La squadra dell'Istituto Angioy di Sassari
La squadra dell’Istituto Angioy di Sassari
Pioggia di goal nell
I carabinieri di Car

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT