14 June, 2024
HomeCronacaI carabinieri di Calasetta hanno arrestato un 53enne polacco per oltraggio, violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

I carabinieri di Calasetta hanno arrestato un 53enne polacco per oltraggio, violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

[bing_translator]

Nella notte appena trascorsa, i carabinieri della stazione di Calasetta hanno arrestato un 53enne polacco, I.W., senza fissa dimora, nullafacente, con precedenti di polizia, con l’accusa di oltraggio, violenza, resistenza e minaccia a Pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti nel tardo pomeriggio di ieri nel lungomare Arenzano, area molto frequentata da turisti in questo periodo, dove hanno trovato l’uomo in profondo stato di agitazione, verosimilmente dovuto all’abuso di sostanze alcoliche. Alla vista dei carabinieri, il polacco ha cominciato ad offenderli, minacciandoli perfino di morte. I militari hanno chiesto all’uomo i documenti e di seguirli in caserma, ma lui dopo essersi rifiutato, ha cercato di allontanarsi, divincolandosi e cercando di colpirli con un pugno, non riuscendo però nell’intento. Definitivamente bloccato, è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza della compagnia di Carbonia, in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina. L’arresto è stato convalidato.

FOLLOW US ON:
Giovedì 26 luglio s
Luca Pizzuto (Art. 1

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT