25 May, 2024
HomeCronacaI carabinieri di Dolianova e Senorbì hanno arrestato un 28enne di Senorbì nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri di Dolianova e Senorbì hanno arrestato un 28enne di Senorbì nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

[bing_translator]

I carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Dolianova, unitamente ai colleghi della stazione di Senorbí, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nella Trexenta hanno arrestato S.P., 28enne residente a Senorbì, il quale era stato notato in atteggiamenti sospetti nei giorni precedenti. Fermato quindi per un controllo, sono stati trovati nella borsa della sua compagna A.M., 22enne, anche lei di Senorbì, qualche grammo di marijuana. Ma il nervosismo del ragazzo celava altro, infatti, nella sua abitazione son stati trovati 7 grammi di cocaina, pronti per essere suddivisi in dosi ed essere immessi nel mercato locale degli stupefacenti, oltre a 3 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e 290 € frutto, verosimilmente, della cessione di altre dosi di stupefacenti. Il giovane si trova adesso agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che si terrà nella giornata di domani, presso il Tribunale di Cagliari, mentre per la ragazza scatterà una segnalazione amministrativa.

FOLLOW US ON:
Giovedì, a Gonnesa,
Sit-in di protesta c

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT