18 June, 2021
HomeTrasportiTrafficoProcedono senza sosta, a Calasetta, i lavori di posizionamento di 115 targhe nelle arterie cittadine finora sprovviste di denominazione.

Procedono senza sosta, a Calasetta, i lavori di posizionamento di 115 targhe nelle arterie cittadine finora sprovviste di denominazione.

[bing_translator]

Procedono senza sosta, a Calasetta, i lavori di posizionamento di 115 targhe nelle arterie cittadine finora sprovviste di denominazione. L’intervento di razionalizzazione e potenziamento della funzionalità stradale, promosso dall’esecutivo di Antonio Vigo, riguarda alcune aree del centro urbano e molteplici zone del territorio extraurbano.

«La collocazione delle targhe risponde all’esigenza di conferire a ogni via una precisa identità e garantire una sua rapida individuazione da parte degli utenti – spiega il consigliere della Viabilità Salvatore Altadonna – soprattutto in riferimento a zone non propriamente centrali ma comunque abitate e dunque soggette a specifiche forme di urbanizzazione».

Targhe nuove di zecca, quindi, in località finora sguarnite come le zone “Delle Piane”, “La Salina”, “Sciamain” e “Costiera”. Ma anche nel centro urbano, seppur in maniera ben più contenuta, sono comparsi i nuovi pannelli: come in via “Strada Vecchia”, non lontano dall’entrata del paese.

«Ribattezzare le vie fino a questo momento prive di nome comporta altri effetti positivi di diversa natura – precisa il consigliere Salvatore Altadonna – la consegna della corrispondenza ne trarrà giovamento e, con l’inserimento delle nuove vie nella rete dei navigatori, il traffico e la mobilità alla guida saranno facilitati.»

«In ultima battuta – osserva Salvatore Altadonna – alcune targhe logorate sono state sostituite da pannelli nuovi: siamo certi che l’intera cittadinanza ricaverà benefici da questo provvedimento.»

Cagliari in campo al
Questa sera i carabi

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT