17 May, 2021
HomeCronacaA Portoscuso, un disoccupato 42enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia

A Portoscuso, un disoccupato 42enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia

I carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Iglesias, su segnalazione di alcuni vicini di casa, sono intervenuti l’altra notte a Portoscuso, presso l’abitazione di un 42enne disoccupato, ove era in atto una rumorosa lite. Giunti sul posto, i militari hanno notato l’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’eccessiva assunzione di alcool, danneggiare diversi arredi e suppellettili mentre inveiva contro i propri genitori, nell’abitazione dei quali ancora abita. Alla vista dei militari, l’esagitato ha tentato di colpirli lanciando loro contro alcuni oggetti, per poi aggredirli fisicamente con calci e spintoni. 

Gli agenti, che nella circostanza non hanno riportato lesioni, sono riusciti con qualche fatica ad immobilizzare l’uomo e a condurlo presso i loro uffici, ove è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia. 

FOLLOW US ON:
La Guardia Costiera
Appello del sindaco

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT