15 May, 2021
HomeCulturaArcheologiaMatteo Tatti: «Il cantiere archeologico di Nuraghe Sirai chiude. Quanto temevamo è diventato realtà»

Matteo Tatti: «Il cantiere archeologico di Nuraghe Sirai chiude. Quanto temevamo è diventato realtà»

«Il cantiere archeologico di Nuraghe Sirai chiude. Quanto temevamo è diventato realtà. Dopo quasi VENTI ANNI di attività di studio, ricerche, scavo archeologico, restauri, manutenzione, tutela, valorizzazione, dopo tutti gli investimenti fatti per formare un gruppo di lavoratori altamente specializzati, si chiude. La politica ha voluto così.»
Sono le parole amare con le quali l’archeologo Matteo Tatti ha annunciato il triste epilogo del grande progetto di valorizzazione del Nuraghe Sirai.
«A niente sono valsi incontri, sollecitazioni, proteste, richiami, striscioni, appelli. Dai primi di maggio i lavoratori verranno spostati ad altre mansioni, in altri luoghi. E l’archeologo, come sempre, a casa. Rimane il valore altamente simbolico del sostegno di tutti voi», ha concluso Matteo Tatti.
POST TAGS:
FOLLOW US ON:
RWM Italia prepara l
Luca Pizzuto (Artico

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT