7 May, 2021
HomeLavoroConcorsiAgenzia delle dogane e dei monopoli, concorso pubblico per esami. Disponibili 766 posti per laureati

Agenzia delle dogane e dei monopoli, concorso pubblico per esami. Disponibili 766 posti per laureati

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di 766 unità di personale, di terza area, fascia retributiva F1 – 8 riservate alla Provincia autonoma di Bolzano – a tempo pieno e indeterminato.

In particolare:

  • 456 da inquadrare nel profilo professionale di funzionario doganale;
  • 160 nel profilo professionale di ingegnere;
  • 150 nel profilo professionale di chimico.

La distribuzione delle risorse  prevede in particolare:

  • 100 Per il profilo di funzionario doganale – esperto nel settore amministrativo/contabile

requisiti specifici e obbligatori di ammissione sono: laurea triennale nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36); oppure: diploma di laurea in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; o infine laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009.

  • 50 profili funzionario doganale – esperto nel settore giuridico legale e del contenzioso.

Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); oppure: diploma di laurea in Giurisprudenza, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009. ​

  • 70 profili funzionario doganale – esperto nel settore delle relazioni internazionali.

equisiti specifici e obbligatori di ammissione: laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36); Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33); oppure: diploma di laurea in Giurisprudenza o Scienze Politiche, Scienze internazionali e diplomatiche, Economia e commercio, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009. È richiesta inoltre: la conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua straniera, a scelta del candidato tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese e russo da indicare nella domanda di partecipazione.

  • 80 profili funzionario doganale – esperto nel settore economico finanziario.

Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33) oppure:

  • diploma di laurea in Economia e Commercio, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009.
  • ​70 profili funzionario doganale – esperto in analisi quantitative statistico matematiche.

Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: laurea triennale (L) in una delle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33); Scienze matematiche (L-35); Statistica (L-41); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Ingegneria dell’informazione (L-8); oppure: diploma di laurea in Economia e Commercio, Statistica, Ingegneria informatica, Fisica, Matematica o Informatica, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009.

  • 86 (di cui 2 riservati alla Provincia autonoma di Bolzano) profili funzionario doganale – esperto nel settore informatico. Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Ingegneria dell’informazione (L-8); Ingegneria industriale (L-9); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze matematiche (L-35); oppure: diploma di laurea in Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Informatica, Fisica o Matematica conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009.
  • 147 profili ingegnere. Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’albo degli ingegneri sezione A o B ad esclusione degli iscritti nei settori previsti per la partecipazione al codice di concorso ADM/ING-ARC.
  • 13 profili ingegnere/architetto. Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’Ordine degli ingegneri, sezione A o B, nel settore denominato “civile e ambientale”, istituito dall’articolo 45 comma 1, lettera a) del D.P.R. n. 328 del 2001; ​oppure: abilitazione all’esercizio della professione di architetto e iscrizione all’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori sezione A o B, nel settore denominato istituito dall’articolo 15 comma 2, lettera a), e comma 4, lettera a), del D.P.R. n. 328 del 2001.
  • 150 profili chimico. Requisiti specifici e obbligatori di ammissione: Abilitazione all’esercizio della professione di chimico e iscrizione all’ordine dei chimici e dei fisici, sezione A o B, nel settore denominato “Chimica”, istituito dall’art. 1, comma 3 del decreto del Ministro della Salute 23 marzo 2018.

​Per gli 8 posti riservati a Uffici ubicati nella Provincia autonoma di Bolzano la Direzione interprovinciale di Bolzano e Trento provvederà in autonomia all’emanazione del bando e alla gestione della relativa procedura concorsuale.
​La domanda di partecipazione è redatta e presentata in forma esclusivamente digitale, tramite il portale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, raggiungibile dal sito istituzionale.
La procedura di selezione consiste nelle seguenti prove:

  • una prova preselettiva (eventuale);
  • due prove scritte;
  • una prova orale.

Obiettivo dell’Agenzia è assumere i vincitori del presente concorso entro il 2021. Con la prova preselettiva entro il 2020  e   nella   prima metà del 2021 le prove scritte e orali.
Il primo dicembre  sul sito internet dell’Agenzia delle Dogane verranno comunicate le date e le sedi, anche decentrate, per svolgere la prova preselettiva.
Nei 10 giorni prima della prova verrà pubblicata la banca dati     con 5000 quesiti, dalla quale verranno estratte le domande da somministrare in ciascuna seduta.
Ogni altra indicazione è consultabile sul bando ufficiale.
Il termine per l’invio delle  candidature è il 13 maggio 2021 entro le ore 16.00.

FOLLOW US ON:
Il comune di Roma ha
Alessandra Zedda: «

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT