24 April, 2024
HomeRegioneEnti localiIstituto per anziani Margherita di Savoia. Il Tribunale di Cagliari ha rigettato il ricorso della ditta A.R.T. srls

Istituto per anziani Margherita di Savoia. Il Tribunale di Cagliari ha rigettato il ricorso della ditta A.R.T. srls

Il Tribunale civile di Cagliari, ha rigettato integralmente il ricorso presentato da A.R.T srls, nel quale veniva richiesto di sospendere l’efficacia degli atti con cui il Comune di Iglesias aveva:
– dichiarato le opere eseguite dalla ditta presso la casa di riposo Margherita di Savoia accettabili ma non collaudabili, autoliquidando una somma di euro 282.515,73;
– disposto l’incameramento e l’escussione di due polizze assicurative per euro 282.515,73;
– preso atto dello stato di consistenza dell’opera e delle relative valutazioni economiche;
– degli atti di collaudo depositati dal collaudatore il 12.06.2020
– esercitato il diritto di recesso, per inadempienza, nei confronti della ditta, precedentemente assegnataria dei lavori di ristrutturazione presso la struttura, richiesto il risarcimento danni, lo stato di consistenza dei lavori, l’inventario dei materiali, delle opere provvisionali e degli impianti presi in consegna.

Ne ha dato notizia, in una nota, il comune di Iglesias.

«L’Autorità giudiziaria, in questo modo, ha riconosciuto il diritto del comune di Iglesias di recedere dagli impegni contrattuali con la ditta appaltatrice, rimandando la controversia tra le parti relativa ai rispettivi rapporti di credito e debito ad un eventuale successivo giudizio. Il Tribunale di Cagliari inoltre, ha condannato A.R.T. srls al pagamento, in favore del comune di Iglesias, delle spese di lite, per una somma di euro 6.060,00.»

«Una sentenzaha commentato il sindaco Mauro Usai che ci conferma il corretto operato degli uffici comunali nella gestione della vicenda. Il comune di Iglesias aveva diritto di rescindere il contratto e proseguire nei lavori.
L’Amministrazione è determinata a voler concludere una vicenda che dura da troppi anni, permettendo alla Città di avere un istituto per anziani moderno e adeguato alle esigenze degli ospiti. A breve verrà concluso e pubblicato il bando di gara per l’assegnazione, e così potremo riaprire la struttura dopo più di 20 anni.»

«La decisione del giudiceprosegue Vito Didaci, assessore ai Lavori pubblici – ribadisce la correttezza di quanto fatto finora. Abbiamo fatto in modo di superare una situazione di stallo che durava da tempo e vogliamo che l’istituto Margherita di Savoia possa essere disponibile il prima possibile.»

FOLLOW US ON:
Terza e ultima serat
Giuseppe Pes è il n

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT