28 September, 2021
HomeCronacaL’ennesima truffa online è stata accertata ieri dai carabinieri di Sant’Antioco

L’ennesima truffa online è stata accertata ieri dai carabinieri di Sant’Antioco

L’ennesima truffa online è stata accertata ieri dai carabinieri di Sant’Antioco. Ieri, a conclusione di una serie di accertamenti investigativi, hanno denunciato a piede libero un operaio 52enne, con precedenti di polizia, per truffa aggravata. L’uomo, mediante un’inserzione di vendita fasulla, relativa a una piscina posta in vendita su una piattaforma online, era riuscito ad ottenere una ricarica della propria carta Postepay per € 600 da una commessa 38enne di Sant’Antioco. Una volta ottenuto il denaro, il venditore non aveva provveduto a spedire alla controparte quanto promesso, scomparendo da tutti i monitor, secondo un modo di operare ormai, purtroppo, molto diffuso. Dopo aver atteso inutilmente l’arrivo della piscina, in vista anche della conclusione della stagione estiva, la ragazza si è rivolta ai carabinieri che sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo, che l’aveva raggirata. 

FOLLOW US ON:
Un disoccupato cagli
Domenica 29 agosto s

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT