28 October, 2021
HomePoliticaElezioniGiuseppe Casti fa un passo indietro, la lista civica “Uniti per rinascere” verso l’alleanza con il centrosinistra

Giuseppe Casti fa un passo indietro, la lista civica “Uniti per rinascere” verso l’alleanza con il centrosinistra

Giuseppe Casti fa un passo indietro, non sarà candidato a sindaco di Carbonia alle Amministrative del 10 e 11 ottobre e la lista civica “Uniti per rinascere”, a questo punto, dovrebbe essere avviata verso l’alleanza con il centrosinistra, guidata dal candidato sindaco Pietro Morittu. Il suo passo indietro lo ha ufficializzato con un post pubblicato su Facebook alcuni minuti fa.
Il testo integrale.
Tutto e solo per Carbonia.
Cari amici e care amiche,
Gli ultimi anni di attività politica, passati nei banchi dell’opposizione, sono stati difficili e complicati; è stata dura assistere, quasi del tutto impotente, ai disastri combinati dall’amministrazione pentastellata.
Nonostante questo, molti di Voi mi hanno dimostrato affetto e sostegno. È questo per me è fonte di orgoglio personale e di grande soddisfazione.
Per provare a rilanciare la città, con tanti amici e compagni di viaggio che mi sono stati vicini in questi anni, abbiamo ritenuto necessario creare una lista civica (Uniti per Rinascere) e con essa abbiamo iniziato un dialogo con le altre forze politiche cittadine, al fine di trovare sintesi di prospettive e progetti per la nostra città.
Negli ultimi mesi, tanti amici e amiche mi hanno chiesto di ripropormi alle elezioni comunali come candidato Sindaco, per guidare nuovamente la Nostra Città. È un progetto che abbiamo condiviso in tanti e su cui noi della lista Uniti per Rinascere abbiamo lavorato e creduto confrontandoci, ovviamente, anche con cittadini e forze politiche che avevano legittimamente altre proposte di candidatura.
Sentite tutte le proposte politiche che ci sono arrivate e dopo aver discusso con amici e compagni di viaggio, ho ritenuto necessario fare un passo indietro e ritirare la mia proposta di candidatura a Sindaco per le elezioni comunali 2021. In politica, come in tanti altri aspetti della vita sociale, il gruppo viene prima del singolo e l’interesse collettivo prima delle ambizioni personali.
La nostra città vive un momento molto difficile e complicato, su di essa politicamente incombe, soprattutto, il pericolo di una coalizione di destra che spinta dal vento favorevole a livello nazionale, potrebbe riuscire a vincere anche a Carbonia (nel 2016, con i 5 stelle, era successo esattamente così).
Non è assolutamente nostra e mia intenzione disgregare un quadro di centrosinistra che in questa fase in città appare quantomai disunito e anzi ritengo che sia indispensabile cercare di valorizzare le tante esperienze e idee che si hanno in comune, piuttosto che dividerci sulle poche, ma qualche volta importanti, differenze che ci separano.
Pertanto, pur dando tutto il mio sostegno alla lista civica “Uniti per Rinascere”, faccio un passo indietro e nell’ottica di una riconciliazione e, ricomposizione del quadro politico cittadino, comunico ufficialmente che non sarò candidato Sindaco per le elezioni comunali di Carbonia del 10 e 11 ottobre 2021.
Il bene della nostra città e della nostra comunità viene prima di ogni altra cosa e prima di ognuno di noi.
Grazie ancora a tutti per la stima e l’affetto.
Un forte abbraccio.
Giuseppe
Sant'Antioco: opere
Si avvia alla conclu

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT